mercoledì, 20 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Oggi strade chiuse dalle 7,30....

Oggi strade chiuse dalle 7,30. Bonaccorsi: ”Non usate l’auto”

-

Finora ha retto, ma oggi sarà la prova del fuoco.

GIORNATA PROBLEMATICA. Traffico cittadino a rischio da questa mattina, la giornata del Mondiale di ciclismo “più problematica” per la circolazione. Le modifiche alla viabilità scattano dalle 7.30, tra divieti e strade chiuse. Ai provvedimenti di chiusura per il circuito iridato Firenze-Fiesole-Firenze si aggiungeranno quelli per il percorso da via Pistoiese a Campo di Marte, con una vera e propria rivoluzione per il traffico. Non nasconde le preoccupazioni l’assessore alla mobilità del Comune di Firenze, Filippo Bonaccorsi. Che ancora una volta torna ad appellarsi ai cittadini. “Non usate l’auto, lasciatela in garage”, chiede.

COSA CAMBIERA’. I viali rimangono sempre transitabili come pure i ponti sull’Arno ad eccezione del ponte San Niccolò (venerdì pomeriggio, sabato e domenica) e dei lungarni Pecori Giraldi-Colombo. Anche l’ultimo tratto di viale Don Minzoni sarà nuovamente chiuso: i veicoli provenienti da via Masaccio dovranno voltare a sinistra in via Fra’ Bartolomeo, quelli che arrivano da piazza della libertà in via Leonardo da Vinci.

GLI ALTRI PROVVEDIMENTI. Per raggiungere la zona all’interno del circuito si consiglia l’utilizzo del treno (linea Faentina) con discesa alla stazione di San Marco Vecchio da cui, dalle 7 alle 22, è attivo un servizio di navetta per raggiungere via Faentina (fino al parcheggio Salviati) e viale Volta. Consentita anche la mobilità privata interna al perimetro mentre saranno attivi varchi pedonali: il sottopasso pedonale delle Cure rimarrà sempre aperto.

IERI TUTTO OK. Per quanto riguarda la giornata di giovedì 26, nelle prime ore della mattina il traffico è stato sostenuto ma scorrevole. Dopo la chiusura del circuito iridato il numero dei veicoli in circolazione si è drasticamente ridotto. “Il test di oggi è andato bene – ha sottolineato ieri l’assessore Bonaccorsi – , ma domani (venerdì, ndr) sarà una giornata particolarmente difficile per la viabilità. Le prime chiusure, nello specifico quelle relative al circuito iridato scatteranno fin dalle 7.30, e andranno avanti fino alle 18. Diventa quindi fondamentale che il numero dei veicoli in città sia contenuto e che chi comunque deve spostarsi utilizzi gli itinerari alternativi informandosi prima e prestando attenzione alla segnaletica. Per questo rinnovo l’appello a non usare l’auto preferendo mezzi alternativi, in primis il treno. E per chi abita all’interno dell’anello del circuito iridato ad anticipare l’uscita”, conclude Bonaccorsi.

L’APPELLO AI MUGELLANI: ”Usate l’autostrada per raggiungere Firenze”

IL MONDIALE GIORNO PER GIORNO – Lunedì: Strade (quasi) deserte in città. Renzi: ”Grazie a Firenze e ai fiorentini”Martedì: Mondiali, strade riaperte. Bonaccorsi: ”Anche oggi prova-traffico superata” – Mercoledì: Il nuovo appello dell’assessore Bonaccorsi: ”Non prendete l’auto”

SPECIALE MONDIALI. Itinerari alternativi e varchi pedonali: come muoversi in città per i Mondiali

Informazioni utili: SCUOLEAUTOBUSTRENIMERCATI E NEGOZIINFOPOINTSERVIZI SOCIALIPRELIEVI ASLCAREGGIUNIVERSITA’

Iniziative ed eventi: I frappè di Cft per i bambini del Meyer Ciclismo, via Gioberti festeggia: negozi aperti fino a tarda seraLe ”biciclette dei detenuti”: ecco il brand Piedelibero Una statua per Franco Ballerini. Davanti al Mandela Forum Via alla mostra delle biciclette storiche Il ciclismo si fa arte, con ”After bike” Specola, apertura serale in onore dei Mondiali Museo di Palazzo Vecchio, cambio di orario causa gare iridate Da Firenze un ”in bocca al lupo” alle atlete azzurre

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: oltre 13.000 casi e 524 morti

I dati del 20 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?

Pulizia strade a Firenze: multa sospesa anche a gennaio 2021

A Firenze anche nel 2021 prosegue la sospensione dell'obbligo: non è necessario spostare l'auto in occasione della pulizia strade di Alia

Decreto ristori 5: quando esce il testo e quali sono le novità

Dal bonus per lo sport al superamento dei codici Ateco per il contributo a fondo perduto: quando esce il testo del decreto ristori 5 il primo (e forse l'ultimo) provvedimento economico Covid del 2021

Toscana, zona gialla fino a quando: rischio arancione nel weekend?

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla: la conferma o meno del colore arriverà alle porte del weekend