Per i pescatori la data da segnarsi è quella di domenica 22 febbraio, quando, a partire da un’ora prima dell’alba, riapre la pesca alla trota nelle acque della provincia di Firenze.

Per esercitare la pesca occorre essere muniti di licenza per la pesca nelle acque interne in corso di validità. Da ricordare, inoltre, che possono essere trattenuti al massimo sei esemplari di salmonidi per ogni giornata di pesca, aventi ciascuno lunghezza minima di 22 centimetri.

Per informazioni sulle modalità di pesca nelle acque a salmonidi e i limiti di prelievo è possibile consultare la voce pesca nell’Area Servizi del sito della Provincia.