martedì, 24 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Piazza Stazione e via Valfonda...

Piazza Stazione e via Valfonda ”aperte” nei giorni festivi e prefestivi

Revoca delle corsie preferenziali in piazza Stazione e via Valfonda nei giorni festivi e prefestivi: il provvedimento sarà attivo tra qualche giorno. Ecco tutte le novità.

-

Revoca nei giorni festivi e prefestivi dei tratti di corsia preferenziale in piazza della Stazione (nel tratto tra piazza dell’Unità e Largo Alinari), in via Valfonda, nella direzione tra piazza Adua e il controviale Strozzi, e sulla corsia di collegamento del controviale Strozzi tra via Valfonda e piazza Bambine e Bambini di Beslan, fino all’intersezione con via della Fortezza, agevolando così la libera uscita dei veicoli privati da piazza Stazione verso viale Lavagnini e viale Strozzi. Lo ha deciso la giunta comunale nella seduta di ieri, approvando una delibera dell’assessore alla mobilità Filippo Bonaccorsi.

SEMAFORO VERDE. Il provvedimento sarà attivo tra qualche giorno, quando il semaforino posizionato sulle varie porte telematiche, che delimitano l’accesso alle varie corsie preferenziali, sarà illuminato con luce verde. Nei giorni prefestivi (sabato compreso) la revoca delle corsie preferenziali riservate ai mezzi pubblici inizierà a partire dalle 14 e andrà avanti fino a mezzanotte, mentre nei giorni festivi l’accesso sarà consentito a tutti per l’intera giornata (dalle 0 alle 24). Negli stessi giorni e orari, inoltre, è prevista la sospensione della Ztl nel tratto di piazza Stazione compresa fra largo Alinari e piazza Adua.

STAZIONE. “É il primo passo per decongestionare la zona della stazione di Santa Maria Novella, via della Scala e vie limitrofe – ha detto l’assessore alla mobilità Filippo Bonaccorsi – a cui seguiranno altre importanti ed incisive iniziative. Con questo provvedimento andiamo incontro alla richiesta dei cittadini che da tempo ci chiedevano di intervenire”. “Attraverso analisi tecniche – ha spiegato l’assessore – abbiamo trovato il giusto equilibrio tra il trasporto pubblico, che sarà tutelato dal lunedì al sabato, e le esigenze dei privati che devono raggiungere la stazione nei giorni festivi”. “Invitiamo i cittadini – ha concluso Bonaccorsi – a raggiungere la stazione coi mezzi pubblici o ad usare il parcheggio di struttura se decidono di arrivare in auto”.

PARCHEGGIO SCAMBIATORE. Nella seduta di ieri della giunta è stato approvato anche il progetto preliminare per la realizzazione di un parcheggio scambiatore per la Linea 1 della tranvia situato in viale Nenni/via dello Stradone dell’Ospedale, in corrispondenza della fermata tranviaria di San Lorenzo a Greve.

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: crescono casi e morti per coronavirus

I dati del 23 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Natale 2020, 10 idee regalo a km 0 da ordinare online

La guida de Il Reporter per scegliere i 10 regali a km zero da comprare online per il Natale 2020

Decreto Ristori ter, quando il testo definitivo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

Nuove risorse per il contributo a fondo perduto in favore delle attività chiuse e buoni spesa per le famiglie in difficoltà: il testo del "decreto ristori ter" presto in Gazzetta Ufficiale

Cosa succederà dopo il 3 dicembre con il nuovo Dpcm di Natale

Governo al lavoro sul nuovo decreto anti-Covid: spostamenti tra regioni, coprifuoco, impianti sciistici, apertura dei ristoranti la sera e feste in casa. Le ipotesi sul tavolo