mercoledì, 23 Giugno 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaRugby e calcio "normale" al...

Rugby e calcio “normale” al posto di quello storico

Presentato il programma per il 12 e 13 giugno in piazza Santa Croce, al posto delle partite del calcio storico che non si terranno. In cartellone, dopo le esibizioni dei Bandierai degli Uffizi, dei Musici e dei Balestrieri Fiorentini, rugby educativo e una partita fra consiglieri comunali. Il 24 giugno prevista una partita "fra amici" fra Bianchi e Azzurri.

-

Il Corteo della Repubblica Fiorentina con circa 200 figuranti, l’esibizione dei Bandierai degli Uffizi, dei musici e dei Balestrieri Fiorentini. E poi un torneo di rugby educativo Under 12 e una partita di calcio “normale” fra consiglieri comunali ed ex viola. Questo il calendario di eventi in programma per il 12 e 13 giugno in piazza Santa Croce, che andranno a sostituire le due semifinali di Calcio Storico Fiorentino che si dovevano disputare in quelle date.

La due giorni di eventi in piazza Santa Croce è stata presentata oggi in Palagio di Parte Guelfa dal presidente del Calcio Storico Fiorentino Michele Pierguidi, dai consiglieri comunali Stefano Di Puccio e Alberto Locchi e dal direttore del corteo della Repubblica Fiorentina Luciano Artusi. “Come già saprete – ha detto Pierguidi – le partite di Calcio Storico Fiorentino fra Bianchi e Rossi e fra Verdi e Azzurri non si disputeranno. E allora al sindaco Renzi e ad altri consiglieri comunali è venuta l’idea di organizzare un qualcosa che potesse far da cornice al corteo storico e alle esibizioni di sbandieratori, musici e balestrieri, che voglio ringraziare pubblicamente per la loro disponibilità e per l’amore verso Firenze”. Pierguidi ha rivolto un ringraziamento particolare alle tre cooperative di tassisti (Socota, Cotafi e Intaxi) che da domani distribuiranno i volantini per pubblicizzare gli eventi del 12 e 13 giugno. Il presidente Pierguidi ha anche ricordato che il 24 giugno è in programma una partita “fra amici” fra Bianchi e Azzurri “dove come regolamento sarà valido il codice penale”.

Il 12 giugno il corteo partirà dal Palagio di Parte Guelfa alle 16.30 e raggiungerà piazza Santa Croce dove, dopo le varie esibizioni, è in programma un torneo di rugby educativo riservato agli Under 12 (con tanto di “terzo tempo” finale) con la partecipazione di Rugby Firenze 1981, Cavalieri Prato, Gipsi Prato, Bombo Rugby e Sesto Rugby. “Sono particolarmente soddisfatto – ha sottolineato il consigliere Di Puccio – per questa scelta alla quale ho contributo all’organizzazione. Sono certo che il rugby e i valori che questo sport esprime, possano rientrare al meglio nel progetto di rilancio del Calcio Storico Fiorentino”. Domenica 13, invece, al termine delle esibizioni si affronteranno in una partita di calcio “normale” due formazioni formate da consiglieri comunali ed ex viola.

“In un mio intervento in consiglio comunale – ha ricordato il consigliere Locchi – avevo auspicato l’organizzazione di un’iniziativa che potesse mantenere viva questa giornata. Ecco quindi una partita di calcio che credo possa divertire il pubblico. A tal proposito vorrei ringraziare Andrea Galluzzo, direttore del Museo dell’Associazione Calcio Fiorentina che ci fornirà le divise bianche e rosse, riprodotte secondo i costumi dei primi del novecento e che già sono state utilizzate nella partita del prato del Quercione fra Palestra Ginnastica Libertas e Club Sportivo Firenze”. Per le due giornate l’ingresso in piazza Santa Croce è gratuito.

Ultime notizie