venerdì, 23 Febbraio 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaSaldi invernali 2024 a Firenze:...

Saldi invernali 2024 a Firenze: quando iniziano (e quando finiscono)

Gli sconti di fine stagione batteranno sul tempo la Befana e dureranno 60 giorni. La Regione Toscana ha stabilito le date di inizio e fine dei saldi invernali

- Pubblicità -

-

- Pubblicità -

Si avvicina l’inizio dei saldi invernali 2024 a Firenze: la data delle svendite di fine stagione è stata indicata dalla Regione Toscana, ricalcando il calendario deciso in altre zone d’Italia. E così anche quest’anno, gli sconti batteranno sul tempo la Befana e scatteranno alla vigilia dell’Epifania.

Quando iniziano i saldi invernali 2024 a Firenze (e in Toscana)

L’inizio ufficiale dei saldi invernali è stato fissato in Toscana il primo giorno feriale che precede l’Epifania, ossia venerdì 5 gennaio 2024. Anche nelle altre Regioni d’Italia la corsa alle promozioni partirà nella stessa data, ad eccezione di Basilica e Sicilia che anticiperanno gli sconti invernali al 2 gennaio, e la Valle d’Aosta, che invece “taglierà” i cartellini dal 3 gennaio.

- Pubblicità -

La fine dei saldi in Toscana

Cappotti, guanti, pantaloni, scarpe: nonostante l’avvio delle promozioni dei capi invernali sia stato fissato il 5 gennaio, già dopo Natale nei negozi di Firenze potrebbero spuntare i primi “saldi in anticipo”. Come spesso succede, i grandi store e le principali boutique proporranno sconti e promozioni speciali ai clienti più fedeli. Ma quando finiranno i saldi invernali? La delibera della Regione Toscana ha fissato in 60 giorni la durata delle svendite di fine stagione, quindi (ufficialmente) ci sarà tempo fino allo “sbaracco” del 5 marzo 2024, sempre che rimanga merce a disposizione. E i saldi estivi 2024? Se non ci saranno novità rispetto a quanto successo negli anni passati, la partenza degli sconti sarà fissata il primo sabato di luglio (il 6).

I consigli per acquisti sicuri

Come ogni anno, le associazioni dei consumatori hanno diffuso vademecum con i consigli in vista dei saldi invernali 2024. Ecco i principali:

  1. Fare un giro di “ricognizione” prima dei saldi, per individuare i capi che si vogliono acquistare e monitorarne il costo, in modo da smascherare eventuali prezzi gonfiati in occasione delle promozioni
  2. Programmare i propri acquisti valutando cosa manca nell’armadio e stilando una lista, per evitare di farsi prendere la mano con acquisti superflui
  3. Controllare il cartellino su cui deve essere riportato il prezzo iniziale di vendita e la percentuale di sconto applicata
  4. Attenzione al cambio della merce venduta a saldo, perché il negoziante non è obbligato a farlo. Questa possibilità è a discrezione del singolo commerciante
  5. Se si compra online vale invece il diritto di recesso entro 14 giorni dall’acquisto o ricezione della merce, ma le spese di spedizione per il reso sono a carico del cliente, se non viene specificato il contrario
- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -