HomeSezioniCronaca & PoliticaSan Niccolò, Oltrarno e le...

San Niccolò, Oltrarno e le nuove ztl

Il punto sulle novità per le zone a traffico limitato di là d'Arno. Video intervista al presidente del Quartiere 1 Maurizio Sguanci

-

“Bene la ztl, per limitare il traffico privato, ma attenzione alla desertificazione delle attività commerciali”. Il presidente del Quartiere 1 Maurizio Sguanci fa il punto dopo la rivoluzione delle zone a traffico limitato in Oltrarno, scattata a inizio aprile.

E' nato il settore “O” in Oltrarno, mentre a San Niccolò è entrata in funzione la coppia di porte telematiche (lungarno Cellini-piazza Ferrucci, via dei Bastioni-viale dei Poggi) che sorveglia l'area nelle notti del fine settimana fino al 4 ottobre (il giovedì, venerdì e sabato, dalle ore 23 alle ore 3 del giorno dopo).

Novità anche sul fronte del trasporto pubblico, dopo le richieste dei cittadini. In via Romana, nei giorni feriali, passa solo la linea 11, mentre 36 e 37 sono “dirottati” fuori dalle mura lungo viale Ariosto. “Stiamo valutando se è la migliore soluzione possibile – chiarisce il presidente del Q1 – sicuramente lasceremo soltanto una linea in via Romana, dobbiamo soltanto considerare quale tra 11, 36 e 37”.

LE VIDEO-INTERVISTE QUARTIERE PER QUARTIERE

Ogni mese, Il Reporter gira per le strade dei quartieri fiorentini, raccontando cosa sta succedendo,  grazie a interviste ai protagonisti. Tutti i video sono disponibili nella sezione dedicata e anche sul canale Youtube de Il Reporter.

Ultime notizie