venerdì, 5 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Sandri, il colpo forse deviato

Sandri, il colpo forse deviato

Potrebbe essere stato deviato, forse dal vetro, il colpo di pistola fatale per Gabriele Sandri, il tifoso laziale ucciso da uno sparo l'11 novembre 2007 all'autogrill di Badia al Pino, mentre stava andando a vedere una partita della Lazio. Lo ha spiegato Angelo Stamile, consulente medico legale del pm, che svolse l'autopsia su Sandri.

-

Il colpo forse deviato, e forse deviato dal vetro. Il colpo è quello che ha ucciso Gabriele Sandri, il tifoso laziale raggiunto da uno sparo l’11 novembre 2007 all’autogrill di Badia al Pino, mentre stava andando a vedere una partita della Lazio.

Il colpo, insomma, potrebbe essere stato deviato, forse dal vetro. Inoltre, il giorno della sua morte, Sandri aveva dei sassi nelle tasche dei pantaloni e nel suo sangue venne trovato alcol.

E’ quanto ha spiegato in Corte d’Assise, ad Arezzo, Angelo Stamile, consulente medico legale del pm, che svolse l’autopsia su Sandri. “Il proiettile non è entrato di punta, ma può essere stato deviato – ha affermato – e il vetro può avere avuto una valenza”.

Ultime notizie

Toscana zona rossa o arancione: quando si decide il colore della prossima settimana

Per Pistoia e Siena probabile la conferma delle restrizioni, Empoli e Arezzo rischiano il cambio di colore. E ora si sa se la Toscana sarà zona rossa o arancione la prossima settimana (8-14 marzo)

Fiorentina, contro il Parma è una gara da ultima spiaggia

Senza Ribery un vero e proprio spareggio tra pericolanti. Ballottaggio tra Eysseric e Callejòn: le probabili formazioni di Fiorentina - Parma

A Firenze laboratori di circo e teatro per bambini, ragazzi e adulti (gratis)

Gli appuntamenti del progetto "Fuori centro - Racconti urbani", un programma di laboratori di circo, teatro e narrazione dedicato a bambini, ragazzi e adulti nei quartieri periferici di Firenze. Tutto gratis

A che ora è il coprifuoco anticipato: l’ipotesi per il nuovo Dpcm

Il governo Draghi pensa a un nuovo Dpcm da far entrare in vigore quando la situazione dei ricoveri diventerà critica: a che ora sarà anticipato il coprifuoco