Sciopero 25 ottobre 2019 Firenze Treni garantiti Trenitalia tramvia

Una giornata di passione, anche a Firenze, per lo sciopero generale del 25 ottobre 2019 indetto a livello nazionale dai sindacati di base CUB, USI, SICOBAS e SGB, che riguarda tra gli altri settori quello dei trasporti con possibili disagi per chi si sposta a bordo dei bus Ataf dei pullman extraurbani e dei treni regionali e a lunga percorrenza, regolare invece la tramvia. Ecco quindi le modalità, gli orari della mobilitazione e le fasce di garanzia.

Sciopero dei treni del 25 ottobre 2019 in Toscana e a Firenze: i convogli garantiti

Per il personale di Trenitalia lo sciopero di 24 ore è stato indetto dalle 21.00 di giovedì 24 fino alle 21.00 di venerdì 25 ottobre 2019. Si potranno quindi verificare ritardi, variazioni delle corse e cancellazioni, comunica il Gruppo Ferrovie dello Stato. Per quanto riguarda il trasporto regionale in Toscana i treni garantiti in caso di sciopero sono quelli che circolano dalle 6.00 alle 9.00 e dalle 18.00 alle 21.00. Sul sito di Trenitalia la lista dei treni garantiti in Toscana (in pdf).

In occasione dello sciopero del 25 ottobre 2019 i treni a lunga percorrenza in partenza e transito da Firenze potrebbe subire variazioni, anche per quanto riguarda i collegamenti effettuati da Italo (qui il documento pdf con i treni garantiti tra giovedì e venerdì)

Informazioni online sui siti di Trenitalia e Italo o chiamando il call center Trenitalia 89.20.21 e il numero verde 800.892021, per Italo il call center 89.20.20 e Pronto Italo 06.0708.

Sciopero dei bus Ataf a Firenze (e di Autolinee Toscane)

Lo sciopero generale di venerdì 25 ottobre 2019 a Firenze interessa anche gli autisti dei bus Ataf che incroceranno le braccia dalle ore 6.00 alle 9.15, dalle 9.15 alle 11.45 e dalle 15.15 fino al termine del servizio. Garantite quindi le fasce di garanzia nella prima parte della mattinata e nella finestra oraria intorno all’ora di pranzo. Ataf Gestioni, in una nota, informa che nell’ultimo sciopero indetto dai sindacati autonomi l’adesione è stata del 14,64% del personale viaggiante.

Gli autisti dei pullman extraurbani gestiti da Autolinee Toscane sono interessati dallo sciopero venerdì 25 dalle dalle ore 8.15 alle 12.30 e dalle ore 14.30 a fine turno. Limitati i disagi sulle tratte gestite da Busitalia (Sita Nord, Autolinee Mugello e Autolinee Chianti Valdarno), comunicano dall’Urp dell’azienda, per la bassa presenza tra gli autisti di iscritti ai sindacati che hanno proclamato lo sciopero del 25 ottobre.

Ataf bus Firenze

La tramvia di Firenze e lo sciopero dei trasporti

In occasione della sciopero di venerdì 25 ottobre la tramvia di Firenze viaggia regolarmente. Lo ha comunicato Gest, la società che gestisce le due linee del tram, la T1 Villa Costanza (Scandicci) – Ospedale di Careggi e la T2 piazza dell’Unità – Aeroporto.

I voli all’aeroporto di Firenze

Nel settore del trasporto aereo la mobilitazione è stata indetta per tutta la giornata di venerdì 25 ottobre. Alitalia ha annunciato, a livello nazionale, la cancellazione di 200 voli. L’aeroporto di Firenze invita i passeggeri a consultare la sezione dei voli in tempo reale sul sito internet dello scalo oppure a contattare la compagnia aerea con cui si viaggia.

I motivi dello sciopero generale del 25 ottobre

I sindacati CUB (confederazione unitaria di base), USI (Unione sindacale italiana), SICOBAS e SGB (sindacato generale di base) hanno proclamato questa mobilitazione generale di 24 ore, che riguarda tutti i settori pubblici e privati (anche la scuola e la sanità) per chiedere tra le altre cose l’aumento degli stipendi e delle pensioni, un taglio delle tasse sul lavoro, l’abolizione del Jobs Act e della legge Fornero, il superamento dei contratti precari, un piano nazionale di risanamento e difesa dell’ambiente e del territorio. A Firenze è previsto un presidio in piazza Dalmazia, dalle ore 9.15 fino alle ore 12.00, con assemblea pubblica e discussione aperta.

Eventi a Firenze nel weekend (25, 26, 27 ottobre 2019)