venerdì, 23 Febbraio 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaSciopero il 26 maggio 2023...

Sciopero il 26 maggio 2023 a Firenze: treni, autobus e servizi

Orari e informazioni utili per lo sciopero generale indetto dall'Usb per il 26 maggio. Manifestazione nel centro di Firenze

- Pubblicità -

-

- Pubblicità -

Sciopero generale venerdì 26 maggio 2023 anche a Firenze con disagi che si potrebbero verificare nei vari servizi, dalla scuola al trasporto pubblico come per autobus e treni (ma non per chi viaggia sulla tramvia). La mobilitazione è stata indetta a livello nazionale dall’Unione sindacale di base (Usb) e riguarda tutti i settori, pubblici e privati. Tra le richieste l’aumento dei salari e delle pensioni minime, la stabilizzazione dei precari e la pensione a 62 anni di età. Vediamo gli orari dello sciopero in particolare per i bus a Firenze e per i treni in Toscana, durante la giornata del 26 maggio.

Sciopero del 26 maggio a Firenze: gli orari degli autobus

Lo sciopero degli autobus del 26 maggio, come spiegato da Autolinee Toscane, non riguarderà solo Firenze ma anche le province di Pisa, Livorno, Lucca e Massa Carrara. In tutte le zone avrà le seguenti fasce orarie: gli autisti incroceranno le braccia dalle ore 00.01 alle ore 4.14, dalle ore 8.15 alle ore alle ore 12.29 e dalle 14.30 a fine servizio. Le fasce di garanzia saranno quindi comprese tra le 4.15 e le 8.14 e tra le 12.30 e le 14.29.

- Pubblicità -

La protesta riguarderà sia gli autisti che gli impiegati, compresi quelle delle biglietterie. La regolarità delle corse fuori dalle due fasce di garanzia dipenderà dall’adesione del personale all’agitazione. L’ultimo sciopero degli autobus a Firenze e in Toscana risale allo scorso 8 marzo.   Per informazioni, Autolinee Toscane invita i passeggeri a consultare il sito www.at-bus.it, oppure a chiamare il numero verde 800 14 24 24 (Lun-Dom 6-24). Si possono anche seguire le info pubblicate sui canali social: Twitter @AT_Informa; Facebook “Autolinee Toscane”. Lo sciopero del 23 maggio non interesserà invece la tramvia di Firenze: Gest non ha comunicato modifiche al servizio.

Lo sciopero dei treni in Toscana il 26 maggio 2023

Lo sciopero generale nazionale del 26 maggio proclamato dall’Usb riguarda anche i treni, in orario 9.00-17.00: in Toscana i collegamenti regionali potranno subire variazioni, fa sapere Trenitalia, che comunque “si impegna ad assicurare la quasi totalità dei collegamenti, con possibili leggere modifiche al programma dei treni regionali”, si legge in una nota (qui l’elenco dei treni regionali che sono comunque garantiti in caso di sciopero). Per informazioni è possibile consultare i canali web del gruppo FS italiane, rivolgersi agli uffici informazioni, alle biglietterie oppure al call center 800 89 20 21.

- Pubblicità -

Lo sciopero del 26 maggio non interesserà il personale dell’Emilia Romagna e i treni a lunga percorrenza di Trenitalia (Frecce e Intercity), mentre Italo ha pubblicato l’elenco dei treni garantiti (qui il pdf) e ha messo a disposizione il call center 060708. L’ultima protesta che ha riguardato i treni in Toscana risale allo scorso 14 aprile. Per quanto riguarda i voli, i servizi saranno regolari negli aeroporti di Firenze e Pisa, che invece saranno interessati da uno sciopero del settore dell’handling il 4 giugno.

Gli altri settori interessati dalla protesta e la manifestazione a Firenze

Come detto si tratta di una protesta che è stata indetta per tutti i settori, pubblici e privati. Saranno garantiti i servizi essenziali nel settore della sanità, in quello della raccolta dei rifiuti e anche in musei, biblioteche e archivi storici. A Firenze, la manifestazione per lo sciopero generale del 26 maggio 2023 si terrà alle ore 10:00 davanti alla Ragioneria Territoriale dello Stato in via Verdi. L’Unione sindacale di base chiede al governo interventi immediati a fronte della crescita dell’inflazione, come: 300 euro di aumenti netti in busta paga per i lavoratori; salario orario minimo a 10 euro; 32 ore di lavoro a parità di salario; età pensionabile a 62 anni e 1.000 euro per le pensione minime. Sul sito dell’Usb si trova il comunicato ufficiale con le motivazioni dello sciopero.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -