mercoledì, 6 Luglio 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaSciopero degli autobus a Firenze...

Sciopero degli autobus a Firenze e in Toscana il 30 maggio 2022: gli orari

Sciopero dei trasporti lunedì 30 maggio ecco le fasce di garanzia per Firenze e le altre città della Toscana

-

Lunedì 30 maggio 2022 i cittadini di Firenze e delle varie città della Toscana potrebbero subire dei disagi a causa dello sciopero indetto dai sindacati Cobas Lavoro Privato e Fast Slm Confsal. Come sempre, Autolinee Toscane garantisce due fasce orarie in cui il servizio si svolge regolarmente. Ecco le città interessate e gli orari di garanzia.

Sciopero dei bus a Firenze del 30 maggio

Anche il capoluogo toscano verrà interessato dallo sciopero indetto per protestare contro l’assunzione di personale tramite contratti a termine o agenzie interinali, condizioni di lavoro ed esternalizzazione dei servizi. Si tratta di una delle tante proteste promosse negli ultimi tempi per il settore dei trasporti. Durante la giornata del 30 maggio i fiorentini (e non), dovranno adeguarsi agli orari garantiti da Autolinee Toscane per spostarsi in giro per la città.

In occasione dello sciopero, il servizio urbano per la città di Firenze (ex Ataf e Linea) è garantito dalle 6 del mattino alle 9 e dalle 12 alle 15. Il servizio extraurbano (ex Busitalia) in partenza da Firenze sarà regolarmente effettuato dalle ore 4:15 alle 8:15 e dalle 12:30 alle 14:30, mentre il servizio extraurbano (ex Cap) viaggerà dalle 6:00 alle 9:00 e dalle 12:00 alle 15:00. Le fasce più “scoperte” saranno quindi quelle pomeridiane e serali, quando gli autobus continueranno a viaggiare in base al tasso di partecipazione allo sciopero. Dando uno sguardo alla situazione anche nel resto della Città metropolitana di Firenze, la funicolare di Certaldo effettuerà servizio regolare dalle 5:30 alle 8:30 e dalle 12:30 alle 15:30.

Lo sciopero del 30 maggio 2022 in Toscana

Tante città in Toscana saranno coinvolte dallo sciopero di lunedì 30 maggio indetto da Cobas Lavoro Privato e Fast Slm Confsal. Per la città di Prato, gli autobus garantiti sono dalle ore 6 alle ore 9 e dalle 12 alle 15, mentre per la zona del sud della Toscana, come Grosseto, Arezzo e Siena, le fasce garantite per lo sciopero del 30 maggio sono dalle 5.30 alle 8.30 e dalle 12.30 alle 15.30.

I trasporti che interessano Piombino e l’Isola del Giglio saranno effettuati sicuramente dalle 5.30 alle 8.30 e dalle 12.30 alle 15.30. Mentre per quanto riguarda la città di Livorno, l’Isola d’Elba e la Funicolare di Montenero, si potrà viaggiare dalle 6.30 alle 9.30 e dalle 12 alle 15. A Pistoia Autolinee Toscana assicura i trasporti dalle 6.30 alle 8.45 e dalle 12.45 alle 16.30, mentre nella zona di Montecatini il servizio è garantito dalle 5.30 alle 8.30 e dalle 12 alle 15.

Per concludere i trasporti all’interno della città di Pisa sono garantiti dalle 6 alle 8.59 e dalle 17 alle 19.59. A Lucca la fascia di garanzia è dalle 5.30 alle 8.30 e dalle 12 alle 15 mentre a Massa-Carrara dalle 6 alle 9 e dalle 17 alle 20. Per maggiori informazioni e aggiornamenti consultare il sito web di Autolinee Toscane.

Ultime notizie