venerdì, 3 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaSciopero dei tir: è allarme...

Sciopero dei tir: è allarme benzina. Distributori ‘dedicati’ a mezzi soccorso

Continuano le proteste degli autotrasportatori per il caro gasolio. Intanto il carburante inizia a scarseggiare e per far fronte al disagio, arrivano benzinai 'dedicati' ai mezzi di soccorso.

-

Presidi, manifestazioni e proteste. Continua lo sciopero degli autotrasportatori. Il carburante inizia a scarseggiare e per far fronte al disagio, alcuni distributori di Lucca si ‘dedicano’ ai mezzi di soccorso.

LA STAFFETTA. Staffetta e distributori dedicati al rifornimento dei mezzi delle forze dell’ordine e di soccorso. Questa la decisione della prefettura di Lucca d’accordo con le categorie degli esercenti. E’ stata individuata così una serie di distributori con scorte di carburante per le emergenze. In caso di necessità le autocisterne verranno scortate fino ai depositi di Livorno.

PRESIDI. Continuano i presidi degli autotrasportatori per dire no al caro gasolio. Autisti e tir al momento, stanno manifestando lungo la strada di grande comunicazione Firenze – Pisa – Livorno e lungo le autostrade A12 e A11.

Ultime notizie