martedì, 31 Gennaio 2023
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaSciopero treni e autobus a...

Sciopero treni e autobus a Firenze oggi, venerdì 2 dicembre 2022

Disagi in vista per lo sciopero generale indetto da Cobas e Usb, insieme ad altre sigle sindacali. A rischio bus, treni, navi e aerei. Gli orari delle fasce garantite

-

- Pubblicità -

Lo sciopero generale di oggi, venerdì 2 dicembre 2022, riguarda anche gli autobus (Autolinee Toscane, ex Ataf) e i treni (Trenitalia e Italo) a Firenze e in Toscana, ma non la tramvia. COBAS e USB, insieme a una serie di sigle sindacali di base, hanno proclamato una mobilitazione in tutti i settori: oltre ai mezzi pubblici, sono possibili disagi in altri comparti, ad esempio a scuola e negli uffici pubblici.

A Firenze è previsto una manifestazione, con concentramento in piazzale Montelungo alle 9.30. Le motivazioni della protesta riguardano, tra le altre cose, i rinnovi dei contratti collettivi di lavoro con il recupero dell’inflazione reale, la richiesta di introdurre per legge il salario minimo di 12 euro l’ora, interventi contro il caro-energia, investimenti nei settori pubblici e il blocco delle spese militari e dell’invio delle armi in Ucraina. Vediamo gli orari e le fasce di garanzia dello sciopero dei mezzi pubblici (autobus e treni) a Firenze e in Toscana.

Sciopero dei treni in Toscana: Trenitalia, regionali e alta velocità Italo

- Pubblicità -

Per quanto riguarda i treni, anche in Toscana, lo sciopero ha preso il via dalle ore 21 di giovedì 1° dicembre 2022 e andrà avanti fino allo stesso orario di oggi, venerdì 2 dicembre 2022: interessa i lavoratori di Trenitalia e Italo, ma vengono garantiti alcuni collegamenti e alcune fasce orarie. Per quanto riguarda il Gruppo FS non sono previste modifiche alla circolazione dei treni a lunga percorrenza, mentre i treni regionali possono subire cancellazioni o variazioni.

In Toscana sono garantiti i servizi minimi durante le ore di punta (fascia 6.00-9.00 e 18.00 – 21.00), sul sito di Trenitalia si trova la lista dei treni garantiti. Per ulteriori informazioni è attivo il call center che risponde al numero 800 89 20 21.

- Pubblicità -

Anche Italo avverte che sono possibili modifiche e ritardi per lo sciopero del 2 dicembre e sul sito ufficiale l’azienda ha pubblicato l’elenco in pdf dei treni ad alta velocità garantiti e quelli che potranno subire modifiche. L’assistenza di Italo risponde al numero 892020 (servizio a pagamento).

Sciopero degli autobus a Firenze oggi, 2 dicembre 2022: gli orari. Tramvia in servizio

In Toscana gli orari delle fasce garantite per i mezzi pubblici su gomma variano da città a città: a Firenze in occasione dello sciopero generale di oggi, 2 dicembre 2022, gli autobus urbani di Autolinee Toscane (ex Ataf e Li-nea) circolano tra le 6.00 e le 9.00 e dalle 12.00 alle 15.00. I pullman extraurbani invece sono garantiti tra le 4.15 e le 8.15 e nel mezzo della giornata tra le 12.30 e le 14.30 (per le linee ex Cap le fasce di garanzia sono 6.00-9.00 e 12.00-15:00)

- Pubblicità -

Negli altri momenti della giornata, il servizio dipende dall’adesione alla protesta da parte degli autisti. In occasione dell’ultima mobilitazione di Cobas e FAST Slm l’adesione è stata del 24,47%. Per quanto riguarda invece gli impianti fissi, gli operai e gli impiegati (compresi quelli delle biglietterie) l’astensione dal lavoro durerà per tutto il turno. Per informazioni e aggiornamenti è possibile chiamare il numero verde di Autolinee Toscane 800 14 24 24, attivo alle 6 a mezzanotte, oppure collegarsi al sito www.at-bus.it. In occasione dello sciopero del 2 dicembre, non sono previsti disservizi per chi si muove con la tramvia di Firenze, spiega il contact center di Gest da noi interpellato.

Lo sciopero dei bus in Toscana

Ecco invece le fasce di garanzia in occasione dello sciopero degli autobus di venerdì 2 dicembre nelle altre città toscane: i mezzi circolano regolarmente in questi orari

  • Prato 6:00-9:00 e 12:00-15:00
  • Pistoia 6:30-8:45 e 12:45-16:30 (a Montecatini – Servizioex Toscana Trasporti 5:30-8:30 e 12:00-15:00)
  • Grosseto e Isola del Giglio 5.30-8.30 e 12.30-15.30
  • Siena 5.30-8.30 e 12.30-15.30
  • Arezzo 5:30-8.30 e 12:30-15:30
  • Livorno, Isola d’Elba e Funicolare di Montenero 6:30-9:30 e 12:00-15:00
  • Piombino 5.30-8.30 e 12.30-15.30.
  • Pisa 6:00-8:59 e 17:00-19:59.
  • Massa-Carrara 6:00-9:00 e 17:00-20:00
  • Lucca 5:30-8:30 e 12:00-15:00
  • Funicolare di Certaldo 5.30-8.30 e 12.30-15.30

Non solo treni e autobus: autostrade, navi e aerei

Come detto lo sciopero di oggi, 2 dicembre, è una mobilitazione generale che quindi interessa tutti i settori. Per i lavoratori delle autostrade la protesta è iniziata alle 22 di giovedì 1 dicembre e termina alle 22 di oggi. Navi, aerei e il personale degli aeroporti di Firenze e Pisa sono interessati per tutte le 24 ore del 2 dicembre (con collegamenti garantiti a seconda del vettore), a cui si aggiunge lo sciopero dei dipendenti Vueling, annunciato da tempo, che protestano contro i tagli del personale preventivati dall’azienda.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -