domenica, 16 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaSecondo arresto dopo il rave

Secondo arresto dopo il rave

Un altro giovane è stato arrestato ieri notte dai carabinieri di Siena, con l'accusa di aver ceduto una dosa di ecstasy alla ragazza morta dopo il rave party nei boschi di Sovicille.Si tratta di un operaio 27enne di San Quirico d'Orcia.

-

A lui i carabinieri sono arrivati grazie alle testimonianze e ai racconti dei numerosi ragazzi che quella notte avevano preso parte al rave.

Eleonora Lamorte, senese di 20 anni, era deceduta domenica 14 settembre per arresto cardiaco dopo una notte trascorsa a un rave party nei boschi di Sovicille.

Ultime notizie