domenica, 11 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaSette chili di cocaina nel...

Sette chili di cocaina nel furgone: due arresti a Prato

Fermati dalla guardia di finanza di Firenze all'uscita del casello autostradale di Prato Est, per un controllo di routine, sono stati trovati in possesso di sette chili di cocaina.

-

Il fermo è avvenuto all’uscita autostradale di Prato Est.

CONTROLLO. La guardia di finanza di Firenze stava svolgendo normali controlli di routine, quando le reazioni dei due occupanti del furgone fermato, con targa tedesca, hanno insospettito gli agenti.

DROGA. A un controllo più approfondito sono emersi, infatti, nove panetti di cocaina, per un peso totale di sette chili, che potevano essere suddivisi in oltre 23mila dosi: un quantitativo da circa un milione e quattrocentomila euro sul mercato della droga.

ARRESTO. I due occupanti, un albanese di quarantuno anni e un tedesco di quarantasette, sono stati arrestati e, su disposizione della Procura della Repubblica di Prato, sono stati portati alla Casa Circondariale di Prato “Maliseti”, con l’accusa di traffico internazionale di stupefacenti.

Ultime notizie