sabato, 4 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaSfratti, stop per 400 famiglie

Sfratti, stop per 400 famiglie

Da oggi in vigore la proroga fino al 31/12/2009 delle esecuzioni di sfratti per le famiglie di anziani, portatori di handicap e con figli a carico nei comuni ad alta tensione abitativa. Nell'area fiorentina il provvedimento dovrebbe interessare oltre 400 famiglie

-

CHI NE HA DIRITTO.Possono godere della proroga solamente le famiglie con un reddito familiare inferiore ai 27.000 euro e che abbiano componenti con un’eta’ superiore ai 65 anni, portatori di handicap superiore al 66%, malati terminali, figli a carico, anche se maggiorenni.

Nell’area fiorentina il provvedimento dovrebbe interessare oltre 400 famiglie. La concessione della proroga non e’ automatica.

COME FARE. Le famiglie sfrattate devono inoltrare al Tribunale di Firenze apposita richiesta di sospensione. Per questo, il Sunia ha attivato un apposito servizio di assistenza per la compilazione e inoltro delle domande al tribunale. per informazioni telefonare ai numeri 055368573-055367904.

LA REAZIONE DEL SUNIA «Si tratta, come al solito, di un provvedimento che sa di presa in giro», commenta Simone Porzio, coordinatore regionale del Sunia e segretario della provincia di Firenze. «Il governo si era impegnato ad accompagnare la proroga con la realizzazione di un piano nazionale di edilizia abitativa. Di questo piano non si parla piu’ e sono scomparsi i fondi gia’ stanziati per la realizzazione e recupero di oltre 2500 alloggi popolari (in Toscana). A Firenze nei prossimi tre anni oltre 1500 famiglie rischieranno lo sfratto per morosita’ a causa dei livelli insopportabili che hanno raggiunto gli affitti, ma per loro non si prevede alcuna forma di sostegno».

Ultime notizie