martedì, 22 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Si apre una voragine in...

Si apre una voragine in viale dei Mille, traffico in tilt

Carreggiata ristretta e code di auto in viale dei Mille, dove si aperta una buca proprio questo pomeriggio. Rientro difficoltoso per i residenti della zona. Da domani i lavori.

-

Carreggiata ristretta e code di auto in viale dei Mille, dove si aperta una buca proprio questo pomeriggio. Rientro difficoltoso per i residenti della zona. Da domani i lavori.

LA BUCA. Lo sprofondamento si è verificato a una cinquantina di metri da piazza delle Cure, andando in direzione stadio. Da una prima sommaria verifica pare che la rottura interessi un allaccio privato alla rete fognaria.

LAVORI. I lavori di ripristino della fognatura e della sede stradale cominceranno domattina alle 6. Per effettuare l’intervento sarà necessario scavare fino a 4 metri sotto il livello della strada, operazione per la quale sono necessari macchinari non reperibili fino a domani. Il cantiere dovrebbe essere chiuso in un paio di giorni. In viale dei Mille è stato quindi istituito un restringimento di carreggiata che al momento sta creando diverse code in piazza delle Cure e sul vicino cavalcavia. Prevedibili intasamenti per i prossimi due giorni.

Ultime notizie

Composizione del nuovo Consiglio regionale in Toscana: i partiti più votati

Maggioranza e opposizione: come sarà il nuovo "parlamentino" toscano, alla luce degli ultimi risultati elettorali

Il nuovo consiglio regionale della Toscana: tutti gli eletti

Il nuovo consiglio regionale della Toscana: 24 seggi alla maggioranza, 16 all'opposizione: eletti e preferenze

Elezioni regionali Toscana, risultati e preferenze ai candidati di Firenze 1

Iacopo Melio fa il record di preferenze, seguono Giachi e Vannucci. I risultati e le preferenze ai candidati della circoscrizione Firenze 1

Giani e i risultati delle regionali: “Ha vinto la Toscana”

Un discorso con al centro la Toscana: Giani sceglie di parlare soprattutto della sua regione, con pochi riferimenti alla politica nazionale. "Sarò sindaco tra i sindaci", dice il candidato del centrosinistra