sabato, 1 Ottobre 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaUna soletta anti vibrazioni in...

Una soletta anti vibrazioni in Piazza Santissima Annunziata

Una soletta in cemento armato anti vibrazioni a tutela della Basilica: ridurrà le vibrazioni causate dal passaggio dei veicoli

-

Pubblicità

Una nuova soletta anti vibrazioni in piazza Santissima Annunziata a Firenze ridurrà le vibrazioni causate dal passaggio dei veicoli, in particolare dai bus del trasporto pubblico. L’intervento è previsto dal progetto definitivo approvato dalla Giunta comunale di Firenze nell’ultima seduta del 2021, su proposta dell’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti.

Una soletta in cemento armato per proteggere Santissima Annunziata dalle vibrazioni del traffico

Il progetto di riqualificazione della sede stradale approvato per piazza Santissima Annunziata prevede il rifacimento della soletta in cemento armato sottostante la pavimentazione. L’obiettivo dell’intervento è quello di ridurre le vibrazioni generate dal traffico dei veicoli che transitano nell’area stradale adiacente, in particolare dai bus che percorrono la direttrice piazza San Marco–piazza D’Azeglio nei due sensi. Vibrazioni di cui risentono la Basilica di Santissima Annunziata ed in particolar modo il loggiato.

Nuovo lastrico per la carreggiata e rifacimento del marciapiede

Pubblicità

Successivamente ci sarà la posa del nuovo lastrico sulla carreggiata. Il progetto prevede infatti anche la sistemazione della pavimentazione in lastrico della carreggiata e il rifacimento del marciapiede antistante al loggiato della Basilica, sempre in pietra.

Interventi sulla sede stradale e sui marciapiedi anche in via della Colonna

Inoltre, in via della Colonna, nel tratto compreso tra piazza Santissima Annunziata e via della Pergola, verrà ripristinata della sede stradale in asfalto, con il anche rifacimento del sottofondo. Saranno rifatte anche importanti porzioni dei marciapiedi in lastrichino. Per questo intervento sono stati stanziati 500mila euro.

Pubblicità

Piazza Santissima Annunziata costituisce uno snodo nell’ambito della mobilità urbana, visti gli edifici presenti nella piazza, tra cui ad esempio il Museo degli Innocenti e la vicinanza di moltissimi centri di interesse culturale e turistico della città. La piazza è nota anche per essere ogni anno, il 7 settembre, il cuore della Festa della Rificolona.

Pubblicità

Ultime notizie