Il sottopasso di viale Talenti è chiuso (di nuovo) per lavori. Stavolta la tramvia viaggia regolarmente, è la carreggiata delle auto ad essere interessata dai cantieri per ricostruire il muro di contenimento che in passato ha fatto registrare problemi di stabilità.

Per almeno due mesi e mezzo una delle principali arterie in uscita da Firenze rimarrà interdetta al traffico, ecco quindi cosa sapere per non farsi trovare impreparati (e per non rimanere imbottigliati).

Quali sono le strade chiuse

La corsia del sottopasso di viale Talenti che va verso viale Etruria e verso la Firenze Pisa Livorno dal 19 giugno 2017 non è più percorribile dai veicoli. Lo stesso vale anche per le due corsie di superficie in uscita città, che sono chiuse per motivi di sicurezza, visto che la parete sottostante sarà demolita e poi ricostruita di sana pianta, recuperando però i tiranti di acciaio inseriti nel terreno durante la prima messa in sicurezza d’urgenza del 2013.

Quindi provenendo da via del Sansovino, arrivati all’altezza della Coop, troverete il vostro cammino sbarrato dalle transenne.

Lavori al sottopasso di viale Talenti: la mappa delle deviazioni

Vediamo quindi quali sono le deviazioni sul posto, tornando al punto X: davanti alla Coop di viale Talenti. Il traffico viene incanalato sulla destra, in via Cecioni, che per l’occasione ha cambiato senso ed è diventata “più grande” (una corsia è stata liberata dalla auto in sosta).

Duecento metri più avanti si volta a sinistra in via Libero Andreotti, anche lei a senso unico verso via Canova, da cui poi dirigersi alla rotonda Etruria. Questo flusso di traffico ha diritto di precedenza.

Sottopasso viale Talenti chiuso lavori mappa deviazioni e percorsi alternativi

I percorsi alternativi: dove passare per non “incappare” nel sottopasso chiuso

Il consiglio però è quello evitare, per quanto possibile, la zona del sottopasso di viale Talenti, che rischia di essere immersa nel caos. Due i tracciati alternativi. Il primo: l’asse che da via Antonio del Pollaio va in via Baccio da Montelupo e che porta fino all’imbocco di Ponte all’Indiano (da cui prendere anche la Fi – Pi – Li).

L’altro percorso anti-coda può essere imboccato fin da Ponte alla Vittoria o da piazza Paolo Uccello e, come il precedente, può essere utile per raggiungere le vie intorno a via Canova. Si tratta del tracciato che tocca Lungarno dei Pioppi prima e via dell’Argingrosso poi.

Quando riapre il sottopasso di viale Talenti

I cantieri si concluderanno, secondo le previsioni, entro l'inizio delle scuole a settembre. Una volta finiti gli interventi sparirà la “toppa d’acciaio” installata tra il 2013 e il 2014 e il tunnel tornerà ad avere due corsie (finora ne era stata aperta al traffico solo una).

Tutti i dettagli nel comunicato ufficiale del Comune di Firenze dedicato ai lavori nel sottopasso di viale Talenti.