mercoledì, 1 Aprile 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Spesa a domicilio per anziani:...

Spesa a domicilio per anziani: i numeri da chiamare a Firenze

I servizi attivati dal Comune e da due Quartieri, che si aggiungono alla consegna a domicilio effettuata dai piccoli negozi della città

-

Anziani, over 65 ma anche persone immunodepresse e con patologie: per loro il Comune di Firenze e due Quartieri della città hanno attivato nuovi servizi gratuiti per la consegna a domicilio della spesa e dei farmaci. Si tratta di progetti per garantire beni di prima necessità alle persone più fragili, che in questo momento di massima allerta per il coronavirus non possono mai uscire di casa. Ecco i numeri da chiamare a Firenze per richiedere il servizio di consegna della spesa e dei medicinali a domicilio.

Il call center del Comune di Firenze: “Io resto a casa”

Da lunedì 16 marzo è stato attivato il nuovo servizio “Io resto a casa” che prevede la consegna a domicilio di spesa e medicinali, riservata a chi ha più di 65 anni, alle persone immunodepresse o con patologie croniche residenti nel territorio del Comune di Firenze: il call center risponde al numero telefonico 0553282200 dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle 16.30. Per informazioni è attiva anche la mail iorestoacasa@esculapio.org.

Dove fare la spesa? Firenze mette online la mappa dei negozi aperti

Il progetto è destinato a chi non è soggetto a isolamento fiduciario o quarantena (assistito invece dalla protezione civile) e che non abbia nel raggio di 10 chilometri un parente che lo possa assistere per queste esigenze primarie. Il servizio è curato dall’associazione Esculapio, grazie anche alla collaborazione di Afam Farmacie comunali e Federfarma, mentre le consegne a domicilio della spesa e dei farmaci è affidata ai volontari di Misericordia, Croce Rossa Italiana e Anpas, oltre che agli autisti del Comune che a seguito dell’emergenza coronavirus non sono impegnati nelle consuete attività lavorative.

Spesa e farmaci a domicilio nel Quartiere 2 di Firenze

Su questo fronte si sono attivate anche le Reti di solidarietà fiorentine. Nel Quartiere 2 di Firenze con l’emergenza coronavirus viene rafforzato il servizio gratuito che esiste da 20 anni: offre compagnia telefonica per anziani, persone fragili e immunodepresse e la possibilità di richiedere la consegna gratuita della spesa e dei medicinali.

Per contattare la Rete di Solidarietà del Quartiere 2 è possibile telefonare allo 055667707 o inviare una mail all’indirizzo solidarietaq2@comune.fi.it. In questo momento di emergenza è presente un volontario dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12.30.

Coronavirus, la Rete di solidarietà del Quartiere 4

Un servizio analogo a quello del Q2 è stato attivato anche nel Quartiere 4 di Firenze, sempre per compagnia telefonica e consegna a domicilio della spesa alimentare e dei farmaci. Il servizio gratuito è sempre riservato ai residenti con più di 65 anni o immunodepressi oppure con patologie croniche.

Per richiedere assistenza è necessario prenotarsi chiamando il numero 3203667491, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 13. Nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì in orario 9.00 – 12.00 è attivo anche il numero fisso 0557330135.

Spesa a domicilio per anziani a Firenze: Quartiere 5

Attiva anche nel Quartiere 5 la consegna a domicilio delle spesa e dei farmaci per over 65, persone immunodepresse o con patologie. Il servizio è curato dai volontari di Anpas, Croce Rossa Italiana, Coordinamento Misericordie e associazione Esculapio. Basta contattare il call center del Comune al numero 0553282200.

L’appello ai volontari

Intanto si cercano volontari per portare avanti i servizi delle Reti di solidarietà. “Chi ha voglia di fare del volontariato presso le nostre Rete ci contatti. È importante l’aiuto di tutti – dicono il presidente del Q2 Michele Pierguidi e quello del Quartiere 4 di Firenze Mirko Dormentoni -. Ci preme però segnalare che in questo periodo di emergenza per il coronavirus è importante agire seguendo tutte le dovute precauzioni e avere gli elementi di riconoscimento del caso. In questo momento anche il volontariato deve essere ben formato e organizzato”.

Spesa a domicilio e farmaci a casa per anziani: i numeri da chiamare a Firenze e gli orari

Ecco in sintesi i numeri da chiamare per richiedere la consegna a domicilio. Il servizio è riservato agli over 65, agli immunodepressi e alle persone con patologie croniche residenti a Firenze.

  • Call center del Comune: telefono 0553282200 (orario: dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle 16.30), mail iorestoacasa@esculapio.org.
  • Rete di Solidarietà del Quartiere 2: telefono 055667707 (orario dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.30), mail solidarietaq2@comune.fi.it
  • Rete di Solidarietà del Quartiere 4: telefono 3203667491 (orari dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18; sabato dalle 9 alle 13) oppure telefono fisso 0557330135 (lunedì, mercoledì e venerdì in orario 9.00-12.00), mail solidarietaq4@comune.fi.it

A questi servizi si aggiunge la consegna a domicilio della spesa fatta dai negozi dei centri commerciali naturali di Firenze, disponibile gratuitamente per tutti, non solo per gli anziani.

Ultime notizie

Coronavirus in Toscana: la mappa del contagio e le ultime notizie (1 aprile)

Le ultime notizie sul contagio da coronavirus in Toscana: la mappa, il numero dei casi, i dati per provincia

Coronavirus in Toscana, salgono i casi ma è record di tamponi

Sono 259 i nuovi casi, ma è record di tamponi. Nove i morti: dati e ultime notizie sul coronavirus nel bollettino della Toscana del 1° aprile

Luisanna Messeri e le video ricette della quarantena (da rifare a casa)

La cuoca più pop della tv, ogni giorno all'ora del té, propone sfiziosi piatti in diretta Facebook. E adotta i piccoli produttori toscani

Verso il rinvio delle elezioni regionali 2020 in Toscana

Il coronavirus fa slittare le elezioni regionali 2020 in Toscana e non solo: si va verso il rinvio a una nuova data in autunno