sabato, 26 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Stop alle liti in condominio:...

Stop alle liti in condominio: arriva la festa del buon vicino

Niente litigi ma, per un giorno, solo giochi, cene e merende tra i vicini fiorentini. Anche a Firenze domani 28 maggio la Festa dei vicini porterà i cittadini nelle piazze e nei cortili per rafforzare i rapporti di buon vicinato e creare nuovi legami di solidarietà.

-

 

Niente litigi ma, per un giorno, solo giochi, cene e merende tra i vicini fiorentini. Anche a Firenze domani 28 maggio la Festa dei vicini porterà i cittadini nelle piazze e nei cortili per rafforzare i rapporti di buon vicinato e creare nuovi legami di solidarietà.

I NUMERI DEL 2010. 10 milioni di partecipanti, 1200 città aderenti in 41 Paesi nel mondo distribuiti nei 5 continenti: sono i numeri della Festa dei vicini, una iniziativa promossa in Italia dall’Anci e da Federcasa per rompere con l’isolamento e l’anonimato che sempre più caratterizzano la vita delle persone nelle città di tutto il mondo.

FESTA INTERNAZIONALE. La Festa è stata celebrata per la prima volta nel 1999 in Francia conosciuta come l’Immeubles en Fete, nel 2004 fu allargata ad altri paesi europei con il lancio dell’European Naighbours’Day, nel 2010 venne festeggiata in 41 paesi, di cui 38 europei. La novità di quest’anno è che anche il Camerun ha aderito all’iniziativa, diventano dunque due gli stati africani aderenti (Camerun e Togo), sono tre i paesi in America (Canada, Stati Uniti e Messico), più contenuta la presenza asiatica, dove ha aderito soltanto il Giappone, e dell’Oceania, dove partecipano l’Australia e la Nuova Zelanda.

FANTONI A PALAZZO VECCHIO. “La Festa dei Vicini – ha sottolineato l’assessore e coordinatore della Consulta casa dell’Anci Claudio Fantoni – è un’iniziativa di carattere internazionale che nell’ultima edizione ha coinvolto oltre 10 milioni di persone in tutto il mondo, una partecipazione stimolata ma assolutamente volontaria che testimonia la volontà di sviluppare nuovi rapporti di vicinato. La formula è semplice, ma di grande potenzialità e può rappresentare un’occasione per sgretolare il principio di estraneità”.

Festa dei vicini: le iniziative nei quartieri

Ultime notizie

Cosa fare a Firenze nel weekend: gli eventi del 26 e 27 settembre

Bancarelle, vintage, fiere, spettacoli e musei a 1 euro: il meglio del programma per l'ultimo fine settimana di settembre

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020

Spid, cos’è e come richiedere il “codice” per i bonus di Inps e governo

Un solo nome utente e una sola password per accedere a tutti i siti: da quelli statali alle Regioni fino ai servizi comunali. Ecco la procedura per richiedere le credenziali uniche

Pin Inps addio: dal 1° ottobre serve lo Spid per richiedere i servizi online

Un piccola rivoluzione per l'accesso al portale dell'Istituto di previdenza: non si potrà più richiedere il Pin