lunedì, 6 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaTemperature più alte della media?...

Temperature più alte della media? E i tubi vanno in tilt / FOTO

Tubi rotti e disagi in varie zone della città. Il motivo? La ''colpa'' sarebbe delle temperature più alte della media. Maxi-allagamento tra viale Michelangelo e via Marsuppini.

-

Tubi rotti e disagi in varie zone della città.

TUBI ROTTI E ALLAGAMENTI. Non mancano, in queste ore, le segnalazioni di tubi rotti e allagamenti in diverse zone di Firenze. E ci sarebbe anche una spiegazione: la causa di queste rotture sarebbe da ricondurre alle temperature di questi giorni (più alte della media stagionale), che sarebbero dunque le “colpevoli” delle situazioni che si sono create in città, insieme a una pressione più alta dovuta alla siccità. Tutte “concause” delle rotture dei tubi (molti di quelli presenti a Firenze sono vecchi) che devono quindi essere sostituiti.

TECNICI AL LAVORO. Per risolvere queste situazioni sono al lavoro i tecnici di Publiacqua.

VIALE MICHELANGELO. E intanto in città non manca qualche disagio: ad esempio, un maxi-allagamento si è verificato questa mattina in fondo a viale Michelangelo, poco prima di piazza Ferrucci, all’altezza dell’incrocio con via Carlo Marsuppini, dove si è rotto un tubo. Anche in questo caso i tecnici sono al lavoro da questa mattina per sostituirlo e risolvere la situazione. Sul posto è intervenuta anche la polizia municipale, in una zona strategica per la viabilità fiorentina.

Ultime notizie