mercoledì, 28 Settembre 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaTenta il colpo notturno in...

Tenta il colpo notturno in una nota enoteca del centro: preso

L'uomo è stato notato da una pattuglia della guardia di finanza mentre cercava di rompere con un martello la vetrina del locale, per poi intrufolarsi al suo interno. Ecco dove è successo.

-

Pubblicità

Colto in flagrante e preso un ladro “amante” del vino.

VIA DEI NERI. E’ successo nella notte in via dei Neri, dove intorno alle tre i finanzieri del Gruppo di Firenze hanno tratto in arresto un fiorentino 50enne per tentato furto aggravato e danneggiamento. L’uomo, raccontano le fiamme gialle, è stato sorpreso mentre tentava di introdursi, durante l’orario di chiusura, all’interno di una nota enoteca situata nella strada, per impossessarsi di bottiglie di vino.

Pubblicità

L’INTERVENTO. La pattuglia della Guardia di Finanza, mentre transitava lungo via dei Neri, ha notato un uomo che, utilizzando un martello, stava colpendo ripetutamente la porta a vetro d’ingresso dell’enoteca. Scesi immediatamente dall’auto, i militari hanno bloccato l’uomo, constatando che lo stesso aveva infranto il vetro nella parte inferiore della porta riuscendo quasi a creare una fessura che gli avrebbe poi consentito di sbloccare la serratura e impossessarsi delle bottiglie di vino. Il martello usato dall’uomo e una sacca che il 50enne portava con sè, all’interno della quale c’erano due paia di guanti, un po’ di ovatta e una torcia, sono stati sequestrati.

L’ARRESTO. L’uomo è stato tratto in arresto e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per essere, successivamente, sottoposto a giudizio con rito direttissimo. A suo carico sono emersi precedenti penali per i reati di ricettazione e rapina, reato quest’ultimo per cui era stato tratto in arresto e sottoposto alla misura detentiva degli arresti domiciliari per essere, infine, condannato per patteggiamento con pena sospesa.

Pubblicità

Ultime notizie