venerdì, 22 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaToscana zona gialla fino a...

Toscana zona gialla fino a quando: anche dopo il 3 maggio?

Per capire fino a quando la Toscana resterà gialla i fari sono puntati sul bollettino dei contagi. Giani: "Spero che la zona gialla sia irreversibile per qualche mese"

-

Ha appena cambiato colore dopo 2 settimane in arancione, ma in molti già si chiedono fino a quando durerà la zona gialla in Toscana, se potremmo godere dell’allentamento delle regole anti-Covid anche dopo il 3 maggio 2021. Da parte sua il presidente della Regione Eugenio Giani invita alla prudenza, preoccupato dagli assembramenti visti negli ultimi giorni in molte città come a Firenze, ma confida che “la zona gialla per la Toscana sia irreversibile per qualche mese” grazie al buon numero dei vaccini e all’aumento delle temperature.

Il colore della Toscana dopo il 3 maggio: i dati sui contagi

La zona gialla non ha tempi minimi di permanenza, nel caso di un aumento dei positivi al coronavirus e di una crescita dell’indice Rt sopra quota 1, la Toscana sarebbe costretta a passare in arancione già dalla prossima settimana (o peggio in rossa, se i numeri fossero fuori controllo). Per capire fino a quando la Toscana resterà gialla, i fari sono puntati sui bollettini giornalieri dei contagi, che vanno da venerdì 23 a giovedì 29 aprile, ossia il periodo preso in considerazione dal monitoraggio settimanale dell’Istituto Superiore di Sanità che decide i colori delle regioni da lunedì 3 maggio.

Tra lunedì 26 e martedì 27 aprile, i nuovi positivi in Toscana hanno fatto registrate un calo: 737 lunedì, 522 martedì, un numero che non si vedeva da febbraio. Resta alta l’allerta per il ricoveri nei posti letto Covid, uno dei pochi indicatori che potrebbe far sballare i calcoli per la permanenza della Toscana in zona gialla e avvicinarla all’arancione. “Ci sono ancora troppe persone nelle terapie intensive e tante persone in ospedale – avverte il governatore Giani – quindi non abbassiamo la guardia”. Il 27 aprile erano 1.706 i pazienti in ospedale, di cui 257 in terapia intensiva, in lento calo. Il numero di decessi giornaliero resta importante, con 34 persone che non ce l’hanno fatta solo nella giornata di martedì.

Fino a quando la Toscana resta in zona gialla: le prospettive per maggio

“Spero che con la crescita della vaccinazione, e col tempo buono, visto che sappiamo che se si superano i 25 gradi si hanno effetti deterrenti nei confronti del virus, che la zona gialla per la Toscana sia irreversibile per qualche mese“, ha affermato il presidente della Regione Eugenio Giani. Come sempre il giorno X per sapere fino a quando durerà la zona gialla in Toscana sarà venerdì: nel pomeriggio il monitoraggio settimanale, poi l’ordinanza del cambio di colore delle regioni da parte del ministro della Salute Roberto Speranza.

Di sicuro la Toscana resterà in zona gialla per tutto il weekend del 1° maggio. Se la regione rimarrà in questa fascia anche la prossima settimana, da lunedì 3 maggio, il governatore Giani potrebbe ribadire la sua posizione: nessuna zona rossa locale decisa dalla Regione, ma saranno i singoli sindaci a decidere restrizioni nei territori con i parametri fuori controllo. Al momento, nella Toscana gialla, sono 26 i comuni a rischio zona rossa tra il pistoiese, la Val d’Elsa e il Valdarno Inferiore.

Ultime notizie