mercoledì, 19 Giugno 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaTramvia di Firenze e il...

Tramvia di Firenze e il taglio dei fondi: polemica col governo

All'appello mancherebbero 30 milioni di euro per la linea 4. A segnalare il fatto il deputato Pd Federico Gianassi

-

- Pubblicità -

Meno soldi per la tramvia a Firenze. E’ quanto denunciato dal deputato del Pd Federico Gianassi: all’interno del documento relativo alla manovra, dice, il governo ha tolto per il 2024 circa 30 milioni di euro per la tramvia. Come dichiarato da Gianassi “si tratta di risorse già assegnate”. Risorse però “sottratte con la manovra di Bilancio come si legge nelle sue pieghe e in particolare nella tabella 10 del ministero delle Infrastrutture e Trasporti allegata alla manovra”. L’ammanco di risorse pare essere relativo alla linea 4.1 Leopolda-Piagge.

Tramvia Firenze: le parole di Nardella

Sul taglio delle risorse, è intervenuto il sindaco Dario Nardella. E le sue parole sono di chi ha ormai perso la pazienza col governo. “E’ sconcertante – ha detto -. Ancora una volta questo governo, e in questo caso la Lega in particolare, taglia risorse alla città, soldi preziosi per realizzare opere pubbliche e trasporti per i cittadini”.

- Pubblicità -

Secondo Nardella “è ormai evidente che il governo Meloni abbia come obiettivo quello di fare campagna elettorale privando Firenze di decine di milioni”. Il riferimento è allo stadio Franchi e ai piani urbani della integrati. “Se pensano che facendo un dispetto a Firenze e ai fiorentini vinceranno le elezioni si sbagliano di grosso. I fiorentini non hanno l’anello al naso”.

La linea interessata

La linea della tramvia a Firenze interessata dal taglio dei fondi è appunto la 4.1 Leopolda-Piagge (di circa 6,2 km), il cui valore complessivo è di 230 milioni. La linea si sviluppa tra la zona di Porta al Prato e l’area delle Piagge. Il tracciato si interconnette con linea 1 in corrispondenza della fermata Porta al Prato-Leopolda su viale Fratelli Rosselli. E si estende poi lungo l’attuale sedime ferroviario della linea Firenze-Empoli (per la quale è prevista la cessazione del servizio ferroviario) fino alla ex stazione delle Cascine.

- Pubblicità -

Dopo aver sottoattraversato il viadotto dell’Indiano e la sede ferroviaria proveniente da Firenze Rifredi, il tracciato raggiunge la zona di via Piemonte. Poi si sviluppa  parallelamente al canale della Goricina fino alla zona della stazione ferroviaria delle Piagge, dove è previsto il capolinea. E la connessione con la futura estensione verso Campi Bisenzio. In totale sono previste 13 fermate.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -