sabato, 27 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Tramvia, la linea 2 parte...

Tramvia, la linea 2 parte in ritardo: i cantieri slittano ancora

L'inizio dei lavori per la linea 2 della tramvia era stato annunciato inizialmente per il 2 maggio, poi la battuta di arresto e il continuo rinvio, prima a giugno, in seguito a luglio. Adesso c'è una nuova data.

-

 

L’inizio dei lavori per la linea 2 della tramvia era stato annunciato inizialmente per il 2 maggio, poi la battuta di arresto e il continuo rinvio, prima a giugno, in seguito a luglio. Adesso c’è una nuova data. I lavori (sembra) sono in procinto di partire, ma con tre o quattro mesi di ritardo.

IL VERTICE. Gli operai potrebbero entrare in azione tra agosto e inizio settembre. E’ quanto emerso da un incontro che si è svolto ieri. Presenti, tra gli altri, il sindaco Matteo Renzi e Bruno Inzitari, commissario giudiziale del gruppo di costruzioni Btp (Baldassini Tognozzi Pontello), colosso delle costruzioni alle prese con i conti in rosso. Un faccia a faccia “positivo e cordiale”, hanno fatto sapere dalle stanze di Palazzo Vecchio.

ALTRI INTERVENTI. Il sindaco Renzi, oltre a chiedere garanzie occupazionali per i lavoratori, ha auspicato che i cantieri della tramvia partano al più presto e, allo stesso tempo, che possano ripartire e concludersi altri importanti lavori come terza corsia A1, by pass del Galluzzo e delle Cascine del Riccio, tutte opere in mano alla Btp.

Ultime notizie

Contro l’Udinese nella Fiorentina rientra Ribéry

Probabile l’utilizzo anche di Kokrin, assente Bonaventura: le probabili formazioni di Udinese - Fiorentina

Covid Toscana, casi ancora sopra ai 1.200: i dati del 26 febbraio

I dati del bollettino Covid della Toscana del 26 febbraio: casi di coronavirus ancora sopra quota 1200, preoccupazione per la zona rossa

Riapertura palestre, via libera alle lezioni individuali: cosa significa

Il nuovo protocollo del Cts apre alle lezioni individuali per la riapertura delle palestre: quali sono, cosa significa e da quando

Slitta ancora la riapertura delle palestre: oggi si decide fino a quando restano chiuse

Oggi la decisione sulla riapertura delle palestre: almeno un altro mese di chiusura, nel nuovo Dpcm si decide quando riapriranno