martedì, 7 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaTramvia: ok all'estensione Firenze Peretola...

Tramvia: ok all’estensione Firenze Peretola – Prato Pecci

Metrocittà Firenze, accordo di programma per la tramvia estesa fino a Prato. Previsto anche il potenziamento del sistema tramviario verso Sesto Fiorentino e Campi Bisenzio

-

Il Consiglio della Città metropolitana di Firenze ha approvato l’accordo di programma per l’estensione della rete della tramvia nell’area metropolitana e il collegamento tra le città di Firenze e Prato.

Il piano regionale

Come dichiarato dal consigliere delegato alla mobilità Francesco Casini con questo accordo la Città metropolitana si impegna a verificare la coerenza degli interventi previsti con la pianificazione territoriale metropolitana e, in particolare, con il Pums-Piano urbano di mobilità sostenibile.

Il Piano regionale integrato infrastrutture e mobilità prevede un corridoio infrastrutturale lungo la direttrice “Corridoio Campi Bisenzio – Prato – Pistoia” con l’indicazione di approfondire l’ipotesi di un nuovo sistema, a guida vincolata, di collegamento tra Prato e Firenze.

Tramvia Firenze: estensioni verso Sesto, Campi e Prato

Tra le azioni prioritarie del nuovo accordo la realizzazione delle linee tramviarie già dotate di copertura economica come la Variante al centro storico, la linea 4.1 da Leopolda a Le Piagge, la linea 3.2.1 Piazza della Libertà-Rovezzano. Si prevede anche la prosecuzione delle progettazioni relative alle estensioni tramviarie verso Campi Bisenzio e Sesto Fiorentino e l’avvio dello studio relativo al corridoio Firenze Peretola – Prato Est Museo Pecci – Prato area ex-Banci per individuare il tipo di sistema di trasporto “che risulti più adeguato al contesto territoriale”. L’accordo contempla anche la progettazione della tratta di estensione dell’attuale linea tramviaria 1 verso nord “capolinea Careggi – Ospedale Pediatrico Meyer“.

Ultime notizie