giovedì, 25 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Trasporti, un lunedì a rischio...

Trasporti, un lunedì a rischio in città: oggi sciopero di autobus e tram

Autobus a rischio oggi in città, per lo sciopero di 24 ore indetto da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Faisa-Cisal e Ugl/Fna. Ecco gli orari della protesta. Possibili ripercussioni anche per la tramvia.

-

Un lunedì con il trasporto pubblico a rischio in città.

LO SCIOPERO. Oggi, lunedì 17 febbraio, in adesione allo sciopero regionale di 24 ore indetto dalle Segreterie Regionali Toscana di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Faisa-Cisal e Ugl/Fna, le Segreterie Provinciali di Firenze hanno indetto uno sciopero di 24 ore.

ATAF. Sciopero che, per quanto riguarda Ataf, si terrà in queste fasce orarie:

Movimento (servizio bus):

– inizio servizio – 06:00
– 9:15 – 11:45
– 15:15 – fine servizio

Impiegati:

– intero turno di servizio

TRAM. Per quanto riguarda la tramvia, oggi il servizio sarà garantito nelle fasce orarie dalle 6:30 alle 9:30 e dalle 17 alle 20: nelle altre fasce orarie – viene spiegato – il servizio potrebbe avere ripercussioni in relazione al livello di adesione allo sciopero.

Ultime notizie

Zone rosse in Toscana: in arrivo micro-lockdown contro le varianti del Covid

Da Pistoia a Siena passando da alcuni comuni dell'empolese (Firenze:) si pensa a micro zone rosse in Toscana per fermare l'avanzata delle varianti del Covid

Quando esce il nuovo Dpcm Draghi e quando entra in vigore il decreto

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua: quando esce il nuovo Dpcm del governo Draghi, quando entra in vigore e quando scade

Zona arancione e rossa: visita a congiunti, fidanzati e amici fuori comune

Il nuovo decreto Covid del governo Draghi aggiorna le regole sugli spostamenti. Si può andare a casa di congiunti, parenti o amici che abitano in comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa?

I comuni della Toscana in zona rossa e quelli a rischio

Alta l'allerta per le varianti del Covid-19. La lista dei comuni a rischio zona rossa si allunga e la Regione potrebbe decidere nelle prossime ore insieme ai sindaci nuovi territori rossi