venerdì, 3 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaTre lavoratori in nero: maximulta...

Tre lavoratori in nero: maximulta in un ristorante

Maximulta di circa 10.000 euro per un ristoratore di Segromigno in Piano (Lucca). La multa è scattata dopo che sono stati scoperti tre lavoratori in nero.

-

Carabinieri, ispettori della Direzione del lavoro e dell’Inail di Lucca, hanno scoperto tre lavoratori in nero in un ristorante di Segromigno in Piano nella provincia di Lucca. E’ scattata così la maximulta da 9.850 euro per il proprietario del ristorante. Il locale dovrà inoltre restare chiuso per una settimana.

 

I LAVORATORI. Sono tre i lavoratori non assunti regolarmente dal ristoratore in questione. Due sono cittadini originari dello Sri Lanka che lavoravano come lavapiatti e aiuto cuoco. Il terzo, di Porcari, era cameriere di sala. Il controllo effettuato fa parte di un’attività programmata in provincia di Lucca da carabinieri, Inail e Direzione al lavoro per contrastare le illegalità del mondo del lavoro. 

Ultime notizie