martedì, 22 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Tutto pronto per il Pisa...

Tutto pronto per il Pisa Book Festival

Tre giorni di presentazioni e incontri con gli autori, 4.000 mq di libri, oltre 200 eventi, 150 editori, tutto a ingresso libero. La manifestazione è promossa dal Comune e dalla Provincia di Pisa.

-

A Pisa con il Festival dei libri.

L’APERTURA. Venerdì 23 novembre è il giorno delle inaugurazioni. Alle 10 al Palazzo dei Congressi il Pisa Book Festival apre alla presenza di Lucia Della Porta, Direttrice del PBF, Michiel Den Hond, Ambasciatore del Regno dei Paesi Bassi a Roma, Cosimo Bracci Torsi, Presidente della Fondazione Pisa, Marco Filippeschi, Sindaco di Pisa e Andrea Pieroni, Presidente della Provincia di Pisa. Alle 10,30 sarà la volta dell’inaugurazione del Caffè letterario curato dai giornalisti di Repubblica Laura Montanari e Fabio Galati e della mostra de “La Repubblica delle Idee”. E sempre alle 10.30 è previsto un ospite speciale, il premio Oscar per la miglior colonna sonora 2008 Dario Marianelli. Alle 11 è in programma il taglio del nastro dello stand dedicato all’Olanda, il Paese Ospite della decima edizione del Pisa Book Festival.

OSPITI INTERNAZIONALI. Sarà presente Ernest van der Kwast , scrittore olandese di origini indiane , che ha vissuto anche a Bolzano, e che al Festival presenterà il libro per cui ha rinunciato a una promettente carriera da lanciatore del disco: “Mama Tandoori ”, una commedia esilarante su una madre che, per fortuna, non è la vostra. Al Pisa Book Festival saranno presenti anche alcuni scrittori dei Paesi ospiti delle passate edizioni, come Dan Lungu, uno dei maggiori autori romeni contemporanei, che presenta il volume “Sono una vecchia comunista”, divertente rilettura del regime di Ceausescu, insieme a Paola Polito e Giuseppe Dell’Agata.

AUTORI NOSTRANI. Tra gli scrittori italiani protagonisti della prima giornata del Pisa Book Festival Luca Ricci che presenta in anteprima nazionale “Mabel dice sì”, una storia ambientata in un albergo e le sue stanze, perfette per nascondere i segreti, con un pianista che fa il portiere di notte e un’enigmatica receptionist, con «un sorriso negli occhi» al quale è impossibile resistere. Incursioni anche in cucina e nel buonumore con il celebre chef fiorentino Fabio Picchi, ospite fisso della rubrica Eat parade di Rai2, che è al Festival con “Soffriggo per te. Frittate e antichi sapori di famiglia”. La parola anche all’arte con lo scultore costaricano Jiménez Deredia, il protagonista del volume “La ruta de la Paz. Quando il sogno di un artista diventa realtà” di Sonia Gomiero, presentato da Ada Carlesi e Denise Ulivieri docenti dell’Ateneo pisano. Quindi la performance “Il bucato poetico” di Elisa Biagini, autrice per Einaudi, che stenderà i suoi versi ai fili come se fossero panni. E ancora la storia del fumetto olandese in una video-performance ideata da Jeroen Funke e Gert Jan Pos, che fra i vari progetti sta preparando una mostra per il Museo Van Gogh di Amsterdam sulla graphic novel “Vincent”.

I PISANI. Tra gli autori pisani Marco Malvaldi e Vanni Santoni sono i protagonisti dell’incontro “La pillola del giorno prima. La mercificazione delle malattie”, dal titolo del libro che Malvaldi ha scritto con lo scienziato Roberto Vacca; Sergio Costanzo parla del suo nuovo romanzo storico “Il fiume si rise” insieme al Sindaco di Pisa Marco Filippeschi e a Renzo Zucchini; il compositore pisano Dario Marianelli, premio Oscar 2008 per la migliore colonna sonora del film “Atonement/Espiazione” di Joe Wright, presenta il libro “Torre superstar” di Francesca Bianchi insieme all’Assessore al turismo della Provincia di Pisa Salvatore Sanzo.

JUNIOR. Due gli appuntamenti da segnalare per il PBF junior, lo spazio per i più piccoli ricco di laboratori e spettacoli: “Pronto chi legge?”, una sfida con 40 alunni delle scuole medie di Pisa  sulla letteratura fantasy e “Operazione Terra”, un laboratorio di Scienza Express. Per i tre giorni del Pisa Book Festival sarà inoltre presente in fiera per laboratori e incontri, l’illustratore olandese Daan Remmerts De Vries, protagonista a Palazzo Blu dell’esposizione “Il Signor Kandinsky era un pittore”, ossia Kandinsky raccontato ai bambini attraverso le tavole originali del suo libro che affianca la mostra “Wassily Kandinsky dalla Russia all’Europa”.

Ultime notizie

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Pisa

Nardini e Mazzeo fanno il pieno di preferenze, in consiglio anche Meini: i candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Pisa

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Lucca

I candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Lucca: passano Puppa, Mercanti, Montemagni e Fantozzi

Fiera Scandicci 2020: più date in programma, gli eventi

Area espositiva più piccola, ma con maggiore tempo per visitarla. E poi stand tematici che cambiano di settimana in settimana. Le novità di Scandicci Fiera 2020 e gli appuntamenti

Paesi con divieto di ingresso in Italia: ecco quelli che non possono entrare

Solo i cittadini di certi paesi possono entrare in Italia senza restrizioni: per alcuni resta l'obbligo di quarantena, una quindicina i paesi bloccati