giovedì, 13 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaUn boccone alla sagra, un...

Un boccone alla sagra, un salto alla Flashdance e poi in pista

Un weekend da ballare, quello che verrà. Per chi preferisce rimanere ai lati della pista, questo è l'ultimo finesettimana per godersi Flashdance, il musical tratto dal film cult degli anni '80. Per tutti gli altri, le tappe da non perdere sono Tenax e Viper Theatre. E il giorno dopo ci si può rifocillare a una golosa sagra.

-

Un weekend da ballare, quello che verrà. Per chi preferisce rimanere ai lati della pista, questo è l’ultimo finesettimana per godersi Flashdance, il musical tratto dal film cult degli anni ’80. Per tutti gli altri, le tappe da non perdere sono Tenax e Viper Theatre. E il giorno dopo ci si può rifocillare  a una golosa sagra.

FLASHDANCE. Per chi vuole sognare e fare un tuffo indietro nel tempo, al Verdi c’è Flashdance, il musical tratto dal mitico film degli anni ’80. Fino al 20 febbraio sul palcoscenico numeri di danza mozzafiato, effetti speciali, fuochi d’artificio e laser, per una produzione da grandi numeri: oltre 50 persone impegnate nella produzione, tra  interpreti, musicisti e tecnici; 30 i cambi di scena a vista; 200 i costumi impiegati. Il cast, selezionato tra 3.800 candidati, comprende alcuni dei più affermati talenti del teatro musicale italiano. Ma la protagonista indiscussa dello show sarà la musica:  5 brani tratti dal film e 12 nuove canzoni originali.

JUNGLE NIGHT. Il Viper alza il volume con la drum and bass di  Shy Fx feat mc Stamina questa sera, mentre domenica sera al Tenax arriva l’attesissimo dj set Fat Boy Slim, alias Norman Cook, autore di hit dance come “The Rockafeller Skank” e “Praise You”. Quella al Tenax è l’unica tenaxtappa italiana del tour. Per la serata è consigliato acquistare i biglietti in prevendita (30 euro + diritti di prevendita).

ARTINGEGNO. Doppio appuntamento per chi ama frugare tra gli oggetti di artigianato e antiquariato, sabato a Firenze (via Maso Finiguerra) e domenica in piazza a Fiesole: arriva Artingegno, l’ormai tradizionale mercatino mensile. Dalle 9 alle 19.

BIO. Domenica in piazza Santo Spirito si rinnova anche l’appuntamento con la Fierucolina dei semi, immancabile appuntamento stagionale con i prodotti freschi e i semi da piantare per coltivare bio anche sul proprio terrazzo. Sui banchetti le migliori specialità della gastronomia, ma anche dell’artigianato. Dalle 9 alle 19.

A TUTTA SAGRA. Infine per la gioia dei più golosi proseguono due delle sagre più amate di Firenze e dintorni. A San Donato in Collina (Rignano) continua la sagra delle frittelle, ogni weekend fino al 27 marzo. A Borgo San Lorenzo è sua maestà il tartufo a farla da padrone, declinato in tutte le salse. Compresa tartufoquella di accompagnamento al celeberrimo tortello.

Ultime notizie