giovedì, 25 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Un Natale a rischio pioggia....

Un Natale a rischio pioggia. Anche in Toscana

Dopo le piogge dei giorni scorsi, le previsioni del tempo non sembrano promettere nulla di buono nemmeno per il giorno di Natale. Anche al centro Italia sono previste molte nubi con piogge e rovesci. E le temperature caleranno nuovamente.

-

Un Natale con l’ombrello. E anche con il cappotto pesante. Non promettono nulla di buono le previsioni del tempo per il giorno di Natale, e anche il centro Italia, Toscana compresa, sarà interessato dal maltempo che sta colpendo una larga parte d’Italia.

DIFFICOLTA’. Nella giornata di giovedì 23 dicembre il maltempo ha interessato l’Italia centro-settentrionale, in particolare la Liguria e la Toscana. Le frane e gli allagamenti in queste regioni hanno determinato numerose difficoltà alla viabilità. Particolarmente colpite le province di La Spezia e Massa Carrara, con frane e colate di fango. Alcune frazioni sono rimaste isolate per alcune ore. Nel comune di Aulla, in Provincia di Massa Carrara, è stato attivato il Centro Operativo Comunale per coordinare gli interventi, mentre è stata istituita una Unità di Crisi nella Prefettura di Massa Carrara. Alcuni disagi anche sulla linea ferroviaria che collega Pisa con Genova.

25 DICEMBRE. Ma come sarà il tempo sabato 25 dicembre? Secondo le previsioni della Protezione civile, al centro-nord è prevista una nuvolosità diffusa su tutte le regioni, con piogge sparse e qualche temporale lungo costa. Nevicate oltre gli 800-1000 metri, con quota neve in sensibile calo nel corso della sera. Attese molte nubi con piogge o rovesci, specie sull’area tirrenica.

TEMPERATURE IN CALO. E anche il freddo tornerà a farsi sentire: è infatti prevista una generale diminuzione delle temperature.

26 E 27 DICEMBRE. Poi, guardando oltre il giorno di Natale, per domenica 26 dicembre sono previste piogge sparse sulle regioni settentrionali a sud del Po, sulle regioni centrali e sulle restanti zone tirreniche, più frequenti sulle zone appenniniche settentrionali. Il tempo dovrebbe poi iniziare a migliorare da lunedì 27.

Ultime notizie

Dati, Covid in Toscana: oggi più di 1.300 contagi. Bollettino del 25 febbraio

La soglia psicologica degli oltre 1.000 contagi giornalieri non veniva superata ormai da due mesi e mezzo. Sopra quota 1.000 anche in ricoveri. Ecco i dati del bollettino Covid della Regione Toscana aggiornato a oggi (25 febbraio)

In quanti in macchina: zona gialla, arancione e rossa, quante persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona gialla, arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid del governo Draghi

La Fiorentina deve guardare avanti, parola di Benzivendolo

Sorprese, delusioni, chi deve restare e chi deve andare via se la Fiorentina vuole tornare grande. Secondo il "Benzivendolo" Andrea Di Salvo è già tempo di scelte forti

Riapertura di cinema e teatri a marzo in zona gialla: le ipotesi per il Dpcm

Con l'arrivo del nuovo Dpcm di marzo 2021, si torna a discutere della riapertura delle sale nel 2021: quando i cinema e teatri potranno stare aperti in zona gialla?