domenica, 4 Dicembre 2022
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaVaccino antinfluenzale in Toscana 2022/23:...

Vaccino antinfluenzale in Toscana 2022/23: quando e dove farlo (in farmacia e dal medico)

Dosi gratuite per determinate fasce di età e per pazienti fragili. Il vaccino antinfluenzale 2022/23 in Toscana si trova anche nelle farmacie (a pagamento)

-

- Pubblicità -

Al via la somministrazione del vaccino antinfluenzale 2022/23 in Toscana, con una campagna che parte dai medici di famiglia (dove l’iniezione è gratis per over 60 e soggetti e bambini fragili) e in farmacia (a pagamento). Lo scorso luglio il Ministero della Salute ha indicato le linee guida. La Regione Toscana ha ordinato per l’autunno-inverno oltre 1,3 milioni di dosi, per una spesa di 10 milioni e 671 mila euro. Vediamo allora come, dove e quando fare la vaccinazione antinfluenzale in Toscana in vista dell’inverno 2022/23 e come fare la prenotazione.

Vaccinazione antinfluenzale gratis: quando inizia in Toscana per i fragili e gli over 60

Gli over 60 così come i soggetti e i bambini fragili, i medici, il personale sanitario, i donatori di sangue e gli addetti a servizi pubblici ed essenziali saranno vaccinati subito gratuitamente: per queste categorie la campagna di vaccinazione antinfluenzale parte ufficialmente il 14 ottobre 2022, dai medici di famiglia e dai pediatri. La prenotazione del vaccino antinfluenzale si può quindi fare chiamando direttamente gli studi medici.

- Pubblicità -

A disposizione ci sono 4 diversi tipi di vaccino contro l’influenza:

  • vaccino ad alte dosi destinato agli ospiti delle residenze per anziani (nelle Rsa le iniezioni sono partite dal 10 ottobre 2022);
  • vaccino quadrivalente pediatrico per i bambini con più di 6 mesi che hanno altre patologie;
  • vaccino quadrivalente adiuvato per gli over 70 anni con patologie concomitanti;
  • vaccino quadrivalente non adiuvato per chi ha più di 60 anni oppure per chi non raggiunge questa età ma è un soggetto fragile (la lista delle patologie si trova sul sito della Regione);

Tra i gruppi a rischio rientrano anche le donne in gravidanza e a loro la Regione Toscana offre gratis la vaccinazione antinfluenzale.

Vaccino influenza 2022/23 in Toscana: quando farlo e dove trovarlo (a pagamento anche in farmacia)

- Pubblicità -

Dove e quando si fa e si prenota il vaccino anti influenza 2022/23 in Toscana? Come detto, le persone che hanno diritto alla vaccinazione gratuita potranno prenotare la propria dose contattando i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta, effettuando l’iniezione dal 14 ottobre in poi. Le dosi di vaccino contro l’influenza si trovano anche nelle farmacie della Toscana, in questo caso a pagamento: il costo del vaccino contro l’influenza è basso, non supera i 19 euro.

La Regione ricorda che il periodo migliore per vaccinarsi è quello autunnale, perché una volta fatto il vaccino per godere della “protezione” è necessario aspettare due settimane dalla somministrazione. La dose dura poi fino a otto mesi, per poi decrescere.

Vaccino doppio: influenza e quarta dose anti-Covid bivalente

- Pubblicità -

Esiste anche la possibilità di fare contemporaneamente in Toscana il vaccino antinfluenzale 2022/23 e quello contro il Covid (ovviamente uno per braccio): come spiega la Regione non ci sono rischi, viene usato il vaccino bivalente contro il ceppo originario del coronavirus e contro la variante Omicron. Al momento tutti gli over 12 possono prenotare la quarta dose.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -