lunedì, 18 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Vince una grave malattia, ma...

Vince una grave malattia, ma viene licenziato. La denuncia dei sindacati

Sconfigge una grave malattia dopo averla combattuta per un anno, ma viene licenziato dalla sua ditta a causa della prolungata assenza. Il caso è denunciato dai sindati dell'aeroporto di Peretola.

-

Ha lottato contro una grave malattia e ha vinto, ma viene licenziato. E’ ciò che è accaduto ad un lavoratore della ditta Giacchieri, azienda che si occupa di pulizia e stivaggio degli aeromobili dello scalo di Peretola.

IL FATTO. L’uomo, assunto a tempo indeterminato, ha combattuto per un anno contro una grave patologia, subendo anche un intervento chirurgico, ma, avendo superato di nove giorni il termine massimo d’assenza previsto dal contratto della ditta, è stato licenziato all’indomani del suo rientro a lavoro.

DENUNCIA. Il caso è stato denunciato dai sindacati Fit-Cisl, Filt-Cgil, Uiltrasporti e Ugl dell’aeroporto Vespucci di Peretola, che chiedono all’azienza Giacchieri di revocare il licenziamento, anche perchè – viene spiegato – se il dipendente fosse stato messo in aspettativa non retribuita, avrebbe potuto conservare il suo lavoro senza problemi, anche con quei nove giorni di assenza in più.

UMANITA’. I sindacati non mettono in discussione la legalità del provvedimento messo in atto dall’azienda, tutelato dalla norma di legge, ma chiedono un “atto di umanità”, per quest’uomo che ha dovuto lottare per la vita e che ora, dopo tanta fatica, si vede privato del proprio lavoro.

Ultime notizie

Covid in Toscana, 18 gennaio: contagi in calo ma pochi tamponi

Dati su contagi di Covid in Toscana aggiornati al 18 gennaio: i nuovi casi positivi e il punto della situazione nel bollettino della Regione

Roboante sconfitta viola a Napoli

La classifica torna a preoccupare

Fiorentina, prima volta allo stadio Maradona

La Fiorentina sfida il Napoli nel lunch match di domenica: le probabili formazioni. Commisso rinuncia allo stadio

In quanti in macchina, regole del nuovo Dpcm sulle persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid