mercoledì, 14 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaVisita alla galleria di Smn....

Visita alla galleria di Smn. Renzi: “Investimento da 400 posti di lavoro”

Preview della nuova galleria della stazione di Santa Maria Novella che segna la fine dei lavori di riqualificazione interna. Presenti il sindaco Matteo Renzi, l’assessore alle attività produttive Sara Biagiotti, il presidente della Regione Enrico Rossi, l’amministratore delegato del Gruppo ferrovie dello Stato italiane Mauro Moretti, l’amministratore delegato di Grandi stazioni Fabio Battaggia e la soprintendente per i Beni architettonici Alessandra Marino.

-

La nuova galleria (alla cui visita hanno partecipato il sindaco Matteo Renzi, il presidente della Regione Enrico Rossi, l’amministratore delegato del Gruppo ferrovie dello Stato italiane Moretti, l’amministratore delegato di Grandi stazioni Battaggia e la soprintendente per i Beni architettonici Alessandra Marino), dove sono state installate e collaudate le scale mobili di collegamento al piano binari, è completata ma sono in corso in questi giorni le opere di finitura con il montaggio dei percorsi visivi per disabili.

Grazie all’apertura al pubblico dell’ascensore completamente riqualificato e delle nuove scale mobili e fisse è migliorata l’accessibilità alla stazione anche con i flussi provenienti o diretti al parcheggio e in città. In autunno, poi, in stazione ci saranno le prime nuove aperture di spazi commerciali al piano binari con il graduale completamento entro la primavera 2014.

I nuovi spazi commerciali e di servizi si articoleranno su oltre 9.000 metri quadrati complessivi con più di 40 punti vendita, tra cui una libreria. “Questo investimento porterà 400 posti di lavoro”, ha detto il sindaco Renzi, che nel suo intervento ha ricordato come, per quanto riguarda la riqualificazione dell’esterno, il Comune farà la sua parte: “Asfalteremo l’area intorno alla stazione per cui, entro la fine di settembre, la nuova asfaltatura consentirà di non avere le buche che ci sono adesso”.

Nelle prossime settimane saranno riasfaltati piazza dell’Unità d’Italia, via Valfonda e viale Strozzi fino a piazza Bambine e bambini di Beslan, mentre nei prossimi mesi il Comune ha previsto la risistemazione della pavimentazione di piazza Adua. In previsione, c’è anche il rifacimento della pavimentazione di via Faenza, nel tratto tra via Nazionale e la Fortezza da Basso.

Per quanto riguarda la stazione del Michelucci sono stati realizzati numerosi interventi di tipo conservativo e di restyling funzionale e sono già in uso il nuovo deposito bagagli, che in autunno aprirà con un nuovo format, e nuovi servizi alla clientela quali la cappella di stazione, l’help center e il nuovo punto di visibilità Polfer.

Non solo l’interno della stazione, ma anche l’esterno è interessato dai lavori di riqualificazione di Grandi stazioni: sono in corso i lavori su piazza della Stazione per il nuovo parcheggio interrato per circa 800 biciclette, mentre sull’area superficiale della piazza è in via di realizzazione una zona per il kiss&ride e il rifacimento delle aree a verde e dei percorsi carrabili e pedonali.

  Sempre all’esterno, ci sono anche interventi su piazza della Stazione, lato via Valfonda, per il rifacimento della pavimentazione e dei marciapiedi e della zona ex pensilina Toraldo di Francia. Nell’area prospiciente piazza Adua, lato stazione, sarà realizzato un nuovo parcheggio a raso e il rifacimento completo del piano stradale.

Ultime notizie