sabato, 4 Dicembre 2021
HomeSezioniEventiAlla scoperta della Biblioteca Nazionale....

Alla scoperta della Biblioteca Nazionale. Con uno spettacolo

-

La Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze non costituisce solo ed esclusivamente un’enorme e prestigiosa raccolta di libri antichi e moderni, ma è anche qualcosa di più… È una magica porta per viaggiare a ritroso nel tempo e toccare con mano l’immutato ed innegabile ruolo di Firenze come capitale della cultura italiana.

LO SPETTACOLO. Da questa consapevolezza nasce l’idea di realizzare una visita spettacolo all’interno della biblioteca: “Luce nova a più dritto cammino” è il titolo del viaggio teatrale scritto e diretto da Giovanni Micoli e messo in scena dalla Compagnia delle Seggiole.

IL VIAGGIO. Muovendosi negli spazi di questo magnifico edificio, il pubblico potrà conoscere le vicende e i protagonisti che, partendo da un piccolo – si fa per dire – lascito di 30.000 volumi per opera di Antonio Magliabechi nel 1714, nel corso di due secoli hanno reso questa biblioteca l’istituzione principe per la conservazione e la divulgazione della cultura e della conoscenza in Italia.

MEMORIE. Nella basilica di Santa Croce riposano molti dei grandi della nostra storia, ma nella Biblioteca Nazionale Centrale, adiacente alla chiesa, le loro opere vivono immutate nella loro modernità, come recita un personaggio durante la rappresentazione: “Quando osservate le stelle, i vostri occhi sono simili a quelli di Galileo…quando piangete, le vostre lacrime sono calde e salate come quelle di Leopardi…quando sorridete in modo beffardo, lo fate nello stesso modo di Machiavelli…ed il vostro cuore che pulsa d’amore per qualcuno, così potente che sembra scoppiare da un momento all’altro, batte come quello di Ugo Foscolo”.

INFORMAZIONI. “Luce nova a più dritto cammino” va in scena dal 28 al 30 ottobre, con due rappresentazioni ogni sera, alle 20.45 e alle 22, e domenica 31 ottobre, sempre con due rappresentazioni, una alle 10.30 e l’altra alle 11.30.  Info e prenotazioni (dopo le ore 14,00): 333/2284784.

L’Homme Armè in concerto a San Salvi

Ultime notizie