venerdì, 25 Giugno 2021
HomeSezioniEventiAll'Altana delle Oblate "Lo schermo...

All’Altana delle Oblate “Lo schermo dell’arte”

-

Inoltre il programma prevede incontri con artisti, registi, curatori ed esperti di arte contemporanea quali preziose opportunità per approfondire i temi trattati nella rassegna. Ogni serata sarà introdotta da uno o più ospiti che presenteranno i film e risponderanno alle domande del pubblico. Hanno confermato la loro disponibilità il fotografo Gianni Berengo Gardin, Maria Grazia Messina (Università di Firenze), Valentina Valentini (Università La Sapienza di Roma), l’esperto di fotografia Martino Marangoni, Lorenzo Giusti Curatore d’arte contemporanea e il regista Giampiero D’Angeli.
L’idea di questo progetto nasce da Lo Schermo dell’arte Film Festival che si svolge ogni anno al Cinema Odeon nell’ambito della rassegna “50 giorni di cinema internazionale a Firenze” che ha visto oltre 5000 spettatori, soprattutto giovani, partecipare alle proiezioni. Tale successo dimostra l’efficacia della formula di raccontare l’arte attraverso un medium popolare quale è il cinema, in grado di avvicinare anche chi non abbia esperienza del mondo dell’arte contemporanea. Per queste ragioni Lo schermo dell’arte Film Festival. Notti di mezza estate rappresenta una nuova e preziosa occasione per approfondire le tematiche dell’arte del nostro tempo, ascoltare le voci dei suoi protagonisti, e vederli all’opera.
Il progetto è in collaborazione con Cooperativa Archeologia, DISAS-Università di Firenze, EX3 Centro per l’Arte Contemporanea, Festival dei Popoli, Fondazione Studio Marangoni e FST-Mediateca Toscana Film Commission.

Altana della Biblioteca delle Oblate
L’ingresso è gratuito previa prenotazione obbligatoria alla mail [email protected] Posti limitati
29-30 giugno/1-2 Luglio 2010

Ultime notizie