Antiquariato, mostre e musica.
A Buonconvento torna con la Pasqua, il tradizionale appuntamento con il mercatino “Cose del Passato”, giunto quest’anno alla ventiseiesima edizione.
Venticinque espositori provenienti da tutta la Toscana e da ogni parte d’Italia esporranno nel lungo week end pasquale, dalle 10 alle 20, oggetti d’antiquariato sui banchi allestiti nelle vecchie stanze e nelle antiche cantine del centro storico e di Piazzale Garibaldi a Buonconvento (Siena).

Mobili, gioielli, libri e stampe saranno protagonisti assoluti, mentre a far da cornice all’evento, sarà la mostra del pittore Gino Giusti dal titolo “ La donna e il suo tempo” e l’ esposizione di immagini sacre della restauratrice Manuela Machetti.
Entrambe le mostre sono allestite a Palazzo Glorione.

Per il gran finale di lunedì 24 marzo, i visitatori potranno girare per tutto il giorno anche tra i banchi del “Mercatino dell’Arte e dell’Ingegno” a cura dell’associazione “Mostra e dimostra”; stands di hobbisti che esporranno merce di vario tipo in Piazzale Garibaldi.
Alle 17, poi, sul sagrato della chiesa San Pietro e Paolo si esibirà in concerto la ”Arbia Big Band” proponendo il suo repertorio jazz.

Da non perdere per appassionati e semplici curiosi.