lunedì, 24 Febbraio 2020
Home Sezioni Eventi Calcio storico fiorentino: come assistere...

Calcio storico fiorentino: come assistere alla partita dell’assedio 2020

Gli orari del corteo storico e del match in piazza Santa Croce. Ecco come vedere la rievocazione dell'incontro del calcio in costume che è entrato nella leggenda

-

Come 490 anni fa, lunedì 17 febbraio 2020 in piazza Santa Croce tornano a sfidarsi Bianchi e Verdi per la partita dell’assedio, l’incontro del calcio storico fiorentino che è entrato nella leggenda. Prima il corteo in costume, poi la benedizione nella basilica e infine il match tra i calcianti.

La settima edizione di questa rievocazione è dedicata al ricordo di Uberto Bini, recentemente scomparso, presidente dell’associazione “50 minuti” delle vecchie glorie del calcio storico fiorentino da cui nacque l’idea di questa partita speciale in cui far giocare fianco a fianco i veterani dei diversi colori.

Perché si gioca la partita dell’assedio il 17 febbraio?

Si tratta di una rievocazione della partita organizzata il 17 febbraio 1530 (come spiegato dagli Artusi nella loro rubrica). Allora i fiorentini non rinunciarono al loro gioco pur essendo in una situazione di grande difficoltà: nonostante l’assedio delle truppe di Carlo V d’Asburgo, i Verdi della Speranza e i Bianchi della Purezza scesero in campo, come per schernire le truppe imperiali.

La partita dell’assedio 2020 del calcio storico fiorentino, il programma e gli orari

Ecco quindi come Firenze ricorderà questa importante giornata. Alle 14.30 il corteo della Repubblica fiorentina, con i suoi figuranti in costume, partirà dal Palagio di Parte Guelfa per poi sfilare lungo un percorso che tocca via Vacchereccia, piazza della Signoria e Borgo Greci. Alle 14.45 l’ingresso nella basilica di Santa Croce per la benedizione e la rievocazione teatrale sull’altare con lo spettacolo “Malatesta Baglioni”, il cui testo è stato scritto da Uberto Bini, a cura della compagnia teatrale “I divi tardi”.

L’orario di inizio della partita dell’assedio è fissato alle 15.00: come il 17 febbraio 1530 si fronteggeranno Bianchi e Verdi, ma nella versione 2020 della sfida le due squadre del calcio storico fiorentino saranno formate da rappresentanti dei quattro colori della città. Magnifico messere sarà Stefano Romagnoli, mentre Chiara Nozzoli vestirà i panni della leggiadra Madonna.

Quanto costa l’ingresso alla partita dell’assedio?

L’ingresso è gratuito, chi vorrà potrà fare un’offerta che andrà in beneficenza.  Per il torneo del calcio storico, l’appuntamento invece è come da tradizione a giugno.

Ultime notizie

Coronavirus: le nuove misure della Regione Toscana

Dagli accessi in ospedale, al medico di base come primo contatto in caso di sintomi "sospetti". Ecco cosa è stato deciso nell'ultima riunione della task force regionale su Covid-19

Coronavirus, i numeri di emergenza da chiamare in Toscana

Per chi è rientrato da zone a rischio o per informazioni utili e per chiarimenti su sintomi e prevenzione. Le linee messe a disposizione dalla Regione Toscana

Ditta Artigianale a Firenze, dove fare il caffè è un’arte

Ricerca, studio e sperimentazione: così Ditta Artigianale ha creato i migliori esperti di caffè al mondo. E ora punta a rivoluzionare il modo in cui si beve una tazzina

La Fiorentina rimonta in 10. Pari col Milan

Giusta divisione della posta tra viola e rossoneri nonostante l’espulsione di Dalbert. Al gol dell’ex Rebic ha risposto Pulgar su rigore