lunedì, 28 Settembre 2020
Home Sezioni Eventi ''C'è chi dice no'', anteprima...

”C’è chi dice no”, anteprima all’Odeon

Sarà presentato giovedì 7 aprile alle 21, in anteprima nazionale al cinema Odeon, il nuovo film di Giambattista Avellino ''C'è chi dice no'', commedia interamente girata a Firenze con Paola Cortellesi, Luca Argentero e Paolo Ruffini. Il regista e il cast del film saranno presenti in sala per incontrare il pubblico. Ecco la trama e come trovare i biglietti.

-

Sarà presentato giovedì 7 Aprile alle 21, in anteprima nazionale al cinema Odeon, il nuovo film di Giambattista Avellino ”C’è chi dice no”, commedia interamente girata a Firenze in collaborazione con Toscana Film Commission, sulle vicende di tre ex compagni di scuola (interpretati da Paola Cortellesi, Luca Argentero e Paolo Ruffini) che si ritrovano dopo vent’anni e si rendono conto che un nemico comune li perseguita: i raccomandati.

IN SALA. Il regista e il cast del film saranno presenti in sala per incontrare il pubblico.

SINOSSI. Max (Luca Argentero) è un giornalista di talento in un quotidiano locale che per arrotondare è costretto a scrivere sulle più improbabili riviste di settore; giunto a un passo dalla tanto agognata assunzione viene scalzato dalla figlia di un famoso scrittore. Irma (Paola Cortellesi) pur essendo uno dei dottori più stimati dell’ospedale, vive grazie alle borse di studio, e proprio quando sta per ottenere il contratto le viene preferita la nuova fidanzata del primario. Samuele (Paolo Ruffini) è una specie di genio del diritto penale, e dopo anni passati a fare da assistente-schiavo ad un barone universitario è in procinto di vincere un concorso per ricercatore, ma – anche in questo caso – il posto gli verrà soffiato dal genero inconcludente del barone.

BIGLIETTI. Intero 7,50€. In prevendita alla cassa del cinema in orario di apertura della sala.

Ultime notizie

Bonus tv, come richiederlo: modulo pdf per televisione e decoder DVB-T2

Addio al vecchio televisore o al vecchio decoder: in arrivo un nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre. Per le famiglie a basso reddito c'è però un voucher per compare nuovi apparecchi

“Cambiare l’acqua ai fiori” di Valerie Perrin. La recensione

Se nei primi capitoli vi sembrerà di saggiare l’acqua con i piedi sul bagnasciuga, scoprirete, man mano che andate avanti, di trovarvi sempre più a largo, nel mare aperto dell’esistenza di Violette

La Fiorentina si fa rimontare e perde a San Siro

Ribery meraviglioso. Disastro Vlahovic

L’Orchestra della Toscana riparte da 20 Intermezzi

Tra la stagione scorsa interrotta dal coronavirus e la prossima ancora da definire, l’Orchestra regionale della Toscana torna sul palco del Verdi con un programma di concerti per l’autunno. 500 i posti disponibili