venerdì, 14 Maggio 2021
HomeSezioniEventiCristicchi fa impazzire Siena

Cristicchi fa impazzire Siena

A metà strada tra concerto e pièce teatrale, l'esibizione di Simone Cristicchi, domani a Siena nell'ambito dell'iniziativa “sPazzi: dalla distruzione del manicomio alla costruzione dei diritti” in corso all'Università di Siena. E per gli studenti costa solo 1 euro.

-

 

A metà strada tra concerto e pièce teatrale, l’esibizione di Simone Cristicchi, domani a Siena nell’ambito dell’iniziativa “sPazzi: dalla distruzione del manicomio alla costruzione dei diritti” in corso all’Università di Siena.

DA UN MANICOMIO. Lo spettacolo “Lettere da un Manicomio”, alle ore 21 al Teatro dei Rozzi di Siena, è un progetto musicale-teatrale che tratta il tema della follia e di tutto ciò che ruota attorno a questa condizione, ed è ispirato dall’esperienza personale del cantante che lavorò come volontario al Centro di Igiene Mentale di Roma. La stessa esperienza ha ispirato a Cristicchi la stesura di un libro (“Centro di igiene mentale”, ed. Mondadori), e la composizione della canzone vincitrice del Festival di Sanremo edizione 2007 “Ti regalerò una rosa”.

BIGLIETTI. Per prenotare i biglietti chiamare il numero 3284698489. Per gli studenti iscritti all’Università degli Studi di Siena sono disponibili biglietti a 1 euro presso la sede del DSU.

INFO. L’iniziativa “sPAZZI”, che comprende dibattiti, concerti, mostre fotografiche e proiezioni, è organizzata dal gruppo di studenti della facoltà di Lettere e filosofia “Collettivo di Antropologia”, con il patrocinio dell’Ateneo, della Provincia e del Comune di Siena. Il programma completo dei convegni e dibattiti è alla pagina web http://retespazzi.wordpress.com/programma/

Ultime notizie