mercoledì, 14 Aprile 2021
HomeSezioniEventiDaniele Silvestri, tre ore di...

Daniele Silvestri, tre ore di show all’Obihall. Tra musica e gag

Un concerto lungo e apprezzatissimo quello ''allestito'' dal cantautore romano ieri sera all'Obihall. Spazio alle ultime novità e ai grandi classici del suo repertorio, ma anche all'improvvisazione e alle sorprese. E alla fine è stato un successo.

-

Tre ore di musica no-stop, intervallate da qualche gag e da alcuni fuori programma.

IL CONCERTO. E’ stato un concerto lungo, vario e apprezzatissimo quello portato sul palco dell’Obihall ieri sera da Daniele Silvestri. Un concerto terminato soltanto intorno a mezzanotte e mezzo, dopo tre ore di canzoni vecchie e nuove.

LA SCALETTA. Già, perché Silvestri – per la gioia dei suoi tanti fan – non si è certo “risparmiato”, attingendo dal suo vasto repertorio e rivisitanto molti pezzi, dai grandi ai classici ai brani più nuovi.

BENVEGNU’. Il tutto condito da varie gag, da un dialogo costante con il pubblico, chiamato anche a scegliere alcune canzoni “in diretta”, e da qualche fuori programma, come l’apparizione sul palco di Paolo Benvegnù, che ha prima duettato con Silvestri e poi suonato una sua canzone.

APPLAUSI. Alla fine tanti applausi per Daniele Silvestri e per il suo lungo concerto fiorentino, apprezzatissimo da un pubblico che, per l’occasione, aveva riempito l’Obihall.

Foto di Lucia Sargenti

Ultime notizie