Tre giorni per scoprire le creazioni degli artigiani fiorentini. Da venerdì 26 a domenica 28 ottobre 2018 il Vecchio Conventino di Firenze ospita “Elementicreativi”, la festa dell’artigianato artistico fiorentino.

Nel chiostro di via Giano della Bella (a pochi passi da viale Petrarca e piazza Tasso) eventi e iniziative per  incontrare i maestri del “fatto a mano” e vedere dal vivo il loro lavoro e la loro arte: sarà possibile visitare le botteghe artigianali e acquistare i prodotti unici nel temporary shop, mentre saranno organizzati anche laboratori per famiglie e bambini. Spazio inoltre allo street food che arriverà a bordo di particolari ape car: Panino Tondo, PescePane e poi i primi con Pastation e i gelati di Vivoli. 

I laboratori di “Elementicreativi”

Tra i laboratori in programma, per grandi e piccoli, si potrà intagliare il legno e creare un particolare del capitello del Museo del Bargello o danzare in un vortice di colori per rivivere l’arte di Pollock, lavorare con piante e fiori freschi e creare opere d’arte oppure scoprire le tecniche tradizionali di lavorazione dell’oro e dell’argento o del mosaico, ma in chiave più moderna. E ancora: i workshop per chi vuole imparare i segreti del ricamo oppure scoprire, come si lega un libro e si restaurano carte antiche o ancora come si creano gioielli e si assemblano le pietre preziose.

“Elementi creativi” è un’iniziativa realizzata da Artex, Centro per l’artigianato artistico e tradizionale della Toscana, all’interno del progetto Officina Creativa in partenariato con il Comune di Firenze e con la collaborazione di CNA Firenze e Confartigianato Imprese Firenze. L’ingresso è gratuito, mentre alcuni laboratori sono a paramento (il programma di “Elementicreativi” sul sito di Artex). I volontari delle scuole superiori accompagneranno poi il pubblico e organizzeranno visite guidate.

Elementicreativi Vecchio Conventino Firenze via Giano della Bella

Foto: pagina Facebook Artex

“Una festa dell'artigianato fiorentino”

“Una festa per dare a tutti l’opportunità di conoscere ancora meglio il lavoro dell’artigiano e le sue tante sfumature – commenta Giovanni Lamioni, presidente di Artex –  Sarà un’occasione unica per valorizzare e promuovere professionalità e esperienza e lo facciamo attraverso una festa, nel Vecchio Conventino, ormai residenza stabile di tanti artigiani fiorentini”.

“Vogliamo che questo bellissimo luogo di lavoro e produzione artigianale diventi sempre più un luogo aperto a tutta la città – spiega l’assessore allo Sviluppo economico del Comune di Firenze Cecilia Del Re – Per questo con Artex diamo il via a un calendario di eventi per far sì che tutti possano vivere questa ‘piazza degli artigiani’ e al tempo stesso perché diventi un’ulteriore occasione di visibilità per gli artigiani residenti. Gli open day del Conventino saranno un'occasione di socialità: un modo per trascorrere un fine settimana all'insegna della bellezza di questo posto e del saper fare che vi si respira”.

Artigiani Firenze - botteghe artigianali Firenze

Gli orari la festa dell’artigianato artistico fiorentino sarà aperta venerdì pomeriggio dalle 17 alle 20, il sabato e la domenica da mattina a sera (ore 10 – 20). Informazioni sul sito di Officina Creativa Firenze, telefonando allo 055 570627 o mandando una mail a [email protected]