domenica, 23 Giugno 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniEventiFirenze dei bambini 2023, un...

Firenze dei bambini 2023, un weekend sulle tracce di Calvino

Dal 19 al 21 maggio centinaia di eventi prenderanno vita nel cuore della città in occasione dell'edizione 2023 di Firenze dei Bambini. La decima edizione è dedicata allo scrittore in occasione dei cento anni dalla nascita

-

- Pubblicità -

Pronti, via! Torna in città Firenze dei bambini, il festival dedicato ai più piccoli, che nel 2023 spegne le sue prime dieci candeline. Un viaggio appassionante tra centinaia di eventi gratuiti sparsi nel cuore di Firenze che, dal 19 al 21 maggio diventerà la capitale assoluta dell’intrattenimento per famiglie.

Dalle letture dei testi di Calvino con Lella Costa alla notte da passare nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, dalla casa sull’albero al Giardino dell’Orticoltura al laboratorio per creare un cartone animato, e ancora la scuola di circo, la possibilità di vedere da vicino com’è fatto il dna o di scoprire cosa fa un cartografo all’Istituto Geofrafico Militare, o anche carpire le meraviglie dell’araldica nella basilica di Santa Croce, ascoltare fiabe all’Istituto degli Innocenti o osservare le stelle ad Arcetri.

- Pubblicità -

Italo Calvino, lo scrittore protagonista della decima edizione del festival

Sono cento e più gli appuntamenti, tutti gratuiti (alcuni, però, su prenotazione), che Firenze dei Bambini 2023 – organizzata da Comune di Firenze con l’ideazione e l’organizzazione di MUS.E – propone dedicando questa edizione a Italo Calvino, pilastro della letteratura italiana del Novecento, nell’anno in cui ricorrono i 100 anni dalla nascita.

Alle famiglie è dedicato l’evento di apertura previsto venerdì 19 alle 17.30 nel Chiostro grande di Santa Maria Novella: qui, dopo la premiazione delle classi vincitrici del concorso “Il nostro Palazzo Vecchio”, piccoli e grandi vivranno la magia dell’incontro con una delle più importanti interpreti del teatro italiano, Lella Costa, che racconterà a piccoli e grandi estratti delle incredibili storie dei personaggi calviniani, dal Barone rampante al Visconte dimezzato.

- Pubblicità -

Il festival vedrà poi il suo pieno sviluppo nelle giornate di sabato 20 e domenica 21 maggio, quando le iniziative prenderanno vita in tutta la città, da Palazzo Vecchio all’Istituto degli Innocenti alla biblioteca delle Oblate, dal Giardino dell’Orticoltura al complesso di Santa Maria Novella fino all’ex carcere delle Murate, sono questi i principali poli nei quali si svolgeranno gli eventi gratuiti del festival.

Firenze dei Bambini 2023: tutto il programma luogo per luogo

In occasione di Firenze dei Bambini 2023 Palazzo Vecchio si trasformerà in un bosco immaginario nel quale cercare la pace. Nel cortile della dogana si potrà viaggiare fra le meraviglie del nostro Paese grazie ad Autostrade per l’Italia, mentre sabato notte, come da tradizione, un gruppo di bambini potrà poi vivere l’irripetibile emozione di dormire nel Salone dei Cinquecento, dopo un percorso animato in palazzo (posti limitati, prenotazione obbligatoria: [email protected]).

- Pubblicità -

Il Chiostro grande di Santa Maria Novella offrirà un programma molto ricco: sabato mattina le Città invisibili di Calvino incroceranno i desideri dei giovani musicisti della Scuola di Musica di Fiesole. Le suggestive città calviniane ispirano anche le altre iniziative nel chiostro, dove i piccoli protagonisti di Firenze dei Bambini saranno coinvolti in esperienze di equilibrio e di circo e di costruzione della propria città ideale, ma anche in lettureinterventi teatrali e artistici, percorsi cittadini che dal chiostro si dipaneranno nel centro cittadino.

Firenze dei bambini 2023 Santa Maria Novella
Un momento del festival Firenze dei bambini – Ph. Nicola Neri

La Biblioteca delle Oblate, visto il tributo a Calvino, si pone come spazio ideale per esplorarne l’opera, i caratteri, la vita: nella mattina di sabato la sezione bambini e ragazzi sarà animata da letture e attività, mentre il pomeriggio si susseguiranno racconti, interventi teatrali e performance musicali che da questa sezione si distribuiranno in tutti gli spazi della biblioteca con interventi speciali come la lettura-spettacolo a cura di Officina Teatro / Letteratura con la Scuola Normale Superiore di Pisa.

Il complesso delle Murate sarà ancora una volta fucina di creazioni e progetti artistici, con un ricco programma di incontri e laboratori fra arte, letteratura e scienza.

Il Giardino dell’Orticoltura, oltre alla sognante casetta sull’albero, sarà teatro di percorsi un po’ magici a cura della compagnia I Nuovi, mentre il Tepidarium – come nelle precedenti edizioni di Firenze dei Bambini – sarà la casa di Uga la tartaruga e “sala mensa” per tutte le famiglie (posti limitati, prenotazione obbligatoria).

L’Istituto degli Innocenti, luogo storico di accoglienza, ospiterà le attività creative dell’Archivio di Stato di Firenze e della Fondazione e Museo Ferragamo, oltre a un ventaglio di proposte teatrali d’eccezione, fra cui lo spettacolo La Forte_Radice-Labirinto della Fondazione Aida di Verona.

Numerose sono poi le iniziative e gli eventi sviluppati dalle diverse istituzioni fiorentine, che arricchiscono e completano il quadro del programma: il Museo NovecentoPalazzo Medici Riccardi, Fondazione Palazzo Strozzi, il Giardino di Boboli, il Complesso di Santa Croce, il Museo Zeffirelli, la Fondazione di Santa Maria Nuova, il Museo Galileo, il Museo Horne, il Museo di Antropologia ed Etnologia, l’Orto botanico, il Museo e Istituto fiorentino di preistoria, l’Osservatorio di Arcetri.

Il “quadrato magico” delle storie ispirate da Italo Calvino è destinato a chiudersi domenica 21 alle 17, nel Salone dei Cinquecento, dove le Fiabe italiane narrate da Debora Mancini, accompagnate da musiche e illustrazioni di sand art, restituiranno ai bambini e ai loro accompagnatori il mondo di fiaba nel quale non solo sognare ma anche impegnarsi a vivere ogni giorno.

Firenze dei Bambini 2023 è organizzata da Comune di Firenze con l’ideazione e l’organizzazione di MUS.E, il prezioso sostegno di Autostrade per l’Italia, main sponsor dell’iniziativa e di Toscana EnergiaOfficina Profumo Farmaceutica di Santa Maria NovellaMenariniAquila EnergieTenderlyUnicoop Firenze e Aboca, sponsor della tre giorni, con il supporto di Fondazione CR Firenze e la collaborazione di Publiacqua.

Info e programma completo sul sito di Firenze dei Bambini.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -