martedì, 27 Ottobre 2020
Home Sezioni Eventi Gli Accademici d'onore 2009

Gli Accademici d’onore 2009

-

La medaglia con l’effigie di Michelangelo che accompagna il titolo conferito agli Accademici d’onore andrà a Philippe Starck, Sting, Oliviero Toscani, Michele Gremigni. Queste le motivazioni: a Philippe Starck “per aver ridisegnato con il suo lavoro infiniti aspetti della nostra vita dimostrando che la vera creatività non ha confini”; a Sting “per la sua musica che ha fatto sognare intere generazioni; perché continui a comporne di nuova con la stessa intensità, qui in Toscana”; a Oliviero Toscani, “per aver portato con i suoi celebri scatti la pregnanza del messaggio che scuote e fa riflettere nell’universo dell’immagine pubblicitaria”; all’Ente Cassa di Risparmio di Firenze nella persona del suo Presidente Alberto Gremigni “per il generoso ed illuminato impegno profuso in questi anni nella valorizzazione e promozione dell’arte e della cultura nel territorio toscano, con l’auspicio che esso possa proseguire inalterato in futuro”.
‘Accademia in mostra’ si presenta alla città attraverso i percorsi didattici che si svolgono nei luoghi deputati, nei laboratori e nelle strutture dove, attraverso il lavoro quotidiano, giorno dopo giorno, prende forma la creatività nella molteplicità dei linguaggi e delle esperienze artische.
Quest’anno, poi, ‘Accademia in mostra’ si accompagna ad eventi specifici: un Omaggio a Galileo con la rielaborazione su rame dei famosi I Giovilabi del grande scienziato pisano a cura delle Prof. Patrizia Contardi e Monica Franchini; una mostra a tema sul Gioco della dama, un viaggio affabulatorio per immagini sul noto divertissement a cura della Prof. Clara Borgo; un Open day che raccoglie la multiformità e la poliedricità dei linguaggi espressivi del contemporaneo a cura del Prof.Andrea Granchi; un Affresco in mostra che documenta il lavoro svolto dagli allievi seguiti dal Prof. Saverio Finiguerra; una esposizione di modellini scenografici a cura del Prof. Pierto Buzzichelli dove la progettualità si coniuga mirabilmente con l’invenzione creativa.
Insomma l’intero mondo dell’arte che il processo educativo e formativo messo in campo dall’Istituzione condensa in quel ‘fare come sapere’ che resta connotazione e vanto dell’Accademia di Belle Arti”.
“Accademia in mostra” si concluderà martedì 30 giugno.

Ultime notizie

Cinema chiusi per Covid, film già visto: “No al Dpcm, sì a misure locali”

Le piccole sale rischiano grosso dopo l'ennesima chiusura per l'emergenza Covid. Abbiamo sentito il presidente di Spazio Alfieri, una tra i cinema d'essai più conosciuti a Firenze

Quante persone possono partecipare ai funerali: regole del dpcm Covid

Cosa prevede il decreto anti-coronavirus del 24 ottobre in caso di funerale: quanti possono essere i partecipanti e per cosa scatta il divieto

Quante persone al ristorante? Il numero massimo previsto dal nuovo Dpcm

Il nuovo Dpcm 24 ottobre dice che possono sedere allo stesso tavolo del ristorante non più di 4 persone, con una sola eccezione: cosa cambia con le nuove regole

Nuovo Dpcm ottobre 2020: il testo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

Chiusura delle palestre, "coprifuoco" anticipato per bar e ristoranti, semi-lockdown senza blocco degli spostamenti tra regioni: cosa prevede il testo del nuovo Dpcm di ottobre pubblicato in Gazzetta Ufficiale