Per questa edizione del Festival è stato dato grande spazio al cinema baltico, con pellicole dalla Lettonia, Lituania ed Estonia, alle opere di Claire Simon, “I volti del potere”, che propone una carrellata sui vari tipi di potere, da quello di Luigi XIV a Hitler, dal denaro alla tecnologia. Spazio anche ai concorsi per corti e lungometraggi “Stile libero” e “Eventi speciali”.

Il Festival, giunto alla sua 49esima edizione ospiterà sabato 15 novembre alle 9,30 presso la Sala Convegni dell’Ente Cassa di Risparmio in via F. Portinari 5 una tavola rotonda internazionale, dal titolo “L’eredità di Nanook”, per riflettere sullo status del documentario, specie in un momento in cui il cinema del reale tende mescolarsi con altre forme.

Evento speciale del Festival sarà la presentazione in anteprima di “Cinema Universale d’Essai” al Teatro Verdi mercoledì 12 novembre alle 21, ma ricordiamo anche la proiezione de “Il pane della memoria” sulla storia e attualità della comunità ebraica di Pitigliano, in programma per giovedì 13 novembre alle 20,30 al Cinema Stensen di viale Don Minzoni.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.festivaldeipopoli.org o www.mediatecatoscana.it/50giorni2008.php o inviare una mail a [email protected].