sabato, 26 Settembre 2020
Home Sezioni Eventi "Il dolore tra arte, mito...

“Il dolore tra arte, mito e scienza”

All'Istituto degli Innocenti il terzo congresso nazionale dell'Associazione Culturale Micene, intitolato "Il dolore tra arte, mito e scienza". L'iniziativa, patrocinata dalla Provincia di Firenze, è rivolta a tutti gli studenti universitari, delle scuole superiori e a tutti gli appassionati di cultura.

-

L’appuntamento è per il 6 dicembre presso la Sala Brunelleschi dell’istituto degli Innocenti, in piazza Santissima Annunziata 12 dalle 9 alle 17,30. A fine giornata i partecipanti riceveranno anche un attestato di partecipazione.

“Micene” è un’associazione che ha sede a Grugliasco, in provincia di Torino ed ha come obiettivo la divulgazione culturale, attraverso conferenze, dibattiti, corsi di formazione e prodotti editoriali cartacei e informatici.

Questa edizione del congresso sarà incentrata sul tema del dolore, come viene rappresentato nell’arte da quella classica a quella contemporanea, dalla mitologia alla psicologia, dai fumetti alla medicina. Nel pomeriggio verrà illustrato il progetto Michelangelo, che mira alla diffusione della dieta mediterranea in Scozia.

La partecipazione all’incontro è gratuita, ma è necessaria l’iscrizione attraverso il modulo scaricabile dal sito www.associazionemicne.it o telefonando al numero 349.8686700 o inviando un fax allo 011.7803998. Per maggiori informazioni sul congresso e per il programma completo consultare il sito www.associazionemicene.it, inviare una mail a associazione@associazionemicene.it o telefonare al 349.8686700.

Ultime notizie

Cosa fare a Firenze nel weekend: gli eventi del 26 e 27 settembre

Bancarelle, vintage, fiere, spettacoli e musei a 1 euro: il meglio del programma per l'ultimo fine settimana di settembre

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020

Spid, cos’è e come richiedere il “codice” per i bonus di Inps e governo

Un solo nome utente e una sola password per accedere a tutti i siti: da quelli statali alle Regioni fino ai servizi comunali. Ecco la procedura per richiedere le credenziali uniche

Pin Inps addio: dal 1° ottobre serve lo Spid per richiedere i servizi online

Un piccola rivoluzione per l'accesso al portale dell'Istituto di previdenza: non si potrà più richiedere il Pin