giovedì, 21 Ottobre 2021
HomeSezioniEventiIn arrivo ''Benvenuti a bordo'',...

In arrivo ”Benvenuti a bordo”, il film girato con Schettino

Doveva uscire poco dopo la tragedia del Giglio, ''Benvenuti a bordo'', il film francese di Eric Lavaine girato a bordo della Costa Atlantica con la consulenza del comandante Francesco Schettino. Invece uscirà il 15 giugno, dopo il posticipo deciso per ovvi motivi.

-

”Bienvenue a bord” è il titolo originale della pellicola ”Benvenuti a bordo” che uscirà nelle sale italiane il prossimo 15 giugno. Il film girato sulla Costa Atlantica che farà discutere l’Italia intera per quel consulente alla regia chiamato Francesco Schettino.

IL CONSULENTE. Ed è proprio Francesco Schettino, il comandante della Costa Concordia, che ha fatto da consulente al regista Eric Lavaine poco prima della sciagura del Giglio. Il film è stato girato sulla Costa Atlantica che, come conferma Costa Crociere, era proprio sotto il comando di Schettino. La compagnia ha tenuto a precisare che il comandante, nel corso delle riprese si comportò ”in modo rigoroso e ineccepibile”. E dopo il naufragio, sia il regista che il direttore di marketing Patrice Regnier, hanno espresso stupore per quanto accaduto la notte tra il 13 e il 14 gennaio scorsi. Regnier, in un’intervista a Le Figaro, aveva definito Schettino ”serio e preoccupato della sciurezza di tutti”.

NELLE SALE. ”Benvenuti a bordo”, titolo italiano di ”Bienvenue a bord”, è uscito Oltralpe nel 2011. In Italia non doveva uscire il 15 giugno, ma poco dopo il naufragio al Giglio. Per ovvi motivi, l’uscita è stata posticipata. La pellicola distribuita da Eagle Pictures e girata fra Canada e Caraibi, vede nel cast anche Luisa Ranieri nei panni del comandante donna della nave che racconta “Ero in attesa di Emma – la bambina che ha avuto con Luca Zingaretti -e mi ricordo soprattutto le esercitazioni di sicurezza, due volte a settimana, faticosissime. Non so cosa sia successo in Toscana, ma durante le riprese sulla nave noi non abbiamo mai fatto inchini. Erano tutti molto attenti”.

Ultime notizie