sabato, 16 Ottobre 2021
HomeSezioniEventiLa New York Film Academy...

La New York Film Academy sceglie Firenze come ”casa” in Europa

Sarà Firenze la nuova sede europea permanente della New York Film Academy, la prestigiosa scuola di cinema con sedi in tutto il mondo. La nuova sede, in piazza San Lorenzo, potrà ospitare fino a 150 studenti. Battute Parigi e Londra.

-

La New York Film Academy sceglie Firenze per la sua sede europea. La prestigiosa scuola di cinema, che ha sedi in tutto il mondo, apre una nuova sede nel capoluogo toscano, in piazza San Lorenzo 2. Qui fino a 150 studenti potranno prendere parte ai corsi di regia, sceneggiatura, recitazione, montaggio e fotografia della Nyfa. Attualmente gli studenti sono una quarantina tra italiani, turchi, russi, mediorientali e statunitensi, ma già entro l’anno diventeranno un centinaio: a dirlo è stata la direttrice dei programmi internazionali della NYFA Diana Santi (fiorentina doc, ma abitante della Grande Mela) alla conferenza stampa di presentazione dell’evento. Firenze ha così battuto la concorrenza di Parigi e Londra, inizialmente scelte insieme al capoluogo toscano dalla direzione americana della NYFA per ospitare la sede europea.

“VITTORIA PER FIRENZE”. “E’ una vittoria per Firenze e la Toscana – ha affermato l’assessore regionale alla cultura Cristina Scaletti – la NYFA diventerà un elemento essenziale del progetto regionale che stiamo costruendo intorno allaCasa del Cinema della Toscana e al rilancio del Teatro della Compagnia. In questo contesto, l’Accademia è una decisiva tappa di avvicinamento alla conclusione di questo iter. La Toscana diventa sempre più internazionale, grazie a questo ponte privilegiato con New York. Ci stiamo affermando nel mondo come terra che crea cultura, che alleva talenti e incoraggia la creatività. Questa rinnovata immagine della Toscana viaggerà anche grazie ai lavori di questi giovani ambasciatori. Avere qui la NYFA porterà inoltre benefici economici e ricadute positive a tutto il territorio. Ed è senza dubbio un importante segnale per i mercati internazionali: la Toscana è in grado di attrarre ottimi investimenti, ed è al centro dell’interesse culturale internazionale”. L’approdo nel capoluogo toscano della NYFA, si calcola, porterà un investimento stimato intorno a 1 milione di dollari, e un flusso di centinaia di studenti, che da ogni parte del mondo raggiungeranno Firenze per frequentare i corsi estivi di regia e recitazione cinematografica, di 4 o 6 settimane, oppure i corsi annuali, a partire da settembre, di regia, recitazione cinematografica e fotografia.

LA SCUOLA DI CINEMA. La NYFA è stata fondata nel 1992 dal produttore cinematografico attivo a Hollywood, Jerry Sherlock, con l’intento di creare un nuovo modello di scuola di cinema, con un approccio all’apprendimento molto pratico, basato sul motto ’learn by doing’, ovvero imparare facendo. La presenza a Firenze della NYFA è iniziata nel 2007, quando l’allora Mediateca Regionale Toscana ha ospitato i primi corsi estivi della scuola. Si concretizza oggi con l’istituzione di una sede permanente di rilevanza europea, grazie ad una sempre più stretta collaborazione con Regione Toscana e Fondazione Sistema Toscana. In particolare quest’ultima ha agevolato l’individuazione della nuova sede e coadiuvato la scuola nelle fasi operative di start up.

APPROCCIO CONCRETO. “I nostri corsi hanno un approccio estremamente concreto e sono una palestra di apprendimento sul campo – spiega Diana Santi – in coerenza con l’ideologia che ha ispirato la scuola fin dalla sua fondazione. Nei corsi estivi, ad esempio, in quattro settimane ogni studente scrive, dirige e monta tre cortometraggi a testa, e collabora nel ruolo di direttore della fotografia, cameraman e attrezzista su altri nove cortometraggi girati dai propri colleghi. Una formula che si è rivelata vincente, dal momento che il 70 per cento dei nostri studenti in America lavora nel cinema, con ottimi risultati”.

Ultime notizie