giovedì, 13 Giugno 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniEventi''La versione di Barbie'' va...

”La versione di Barbie” va in scena al Teatro Puccini

Sabato 25 gennaio, il Teatro Puccini offrirà la visione di ''La versione di Barbie'', un monologo comico ad alto contenuto satirico, tratto dall'omonimo libro di Alessandra Faiella e diretto da Milvia Marigliano.

-

- Pubblicità -

Alessandra Faiella ha riscontrato un grande successo scrivendo “La versione di Barbie”. Adesso, poi, la sua popolarità ha raggiunto il clou, dato che la regista Milvia Marigliano ha deciso di farne una commedia teatrale. A Firenze, l’opera andrà in scena sabato 25 gennaio al Teatro Puccini, a partire dalle ore 21.

LO SPETTACOLO. L’autrice, attraversando con piglio ironico e dissacrante l’itinerario di formazione della donna di oggi dalla nascita alla morte, invita a uscire fuori dal tunnel della finta emancipazione, poiché il sonno della ragione che ha già generato troppi mostri. Per spiegare questo concetto, il modo migliore è usare proprio le parole della scrittrice:

- Pubblicità -

“Ma quali favole ci hanno raccontato? La Bella Addormentata si sa, era imbottita di Xanax e non si può pretendere che fosse molto lucida, ma Biancaneve? Per secoli ci hanno fatto credere che fosse felice di essere la schiava per sette nanerottoli probabilmente nemmeno superdotati! E perché la Bella deve sposare una bestia e non avviene mai il contrario? Più che una fiaba, la vita di una donna è un horror! Sin dall’infanzia! Ad allietarci pensava la Barbie, il prototipo della donna ideale: bella e magra, tettuta e multitasking, seduttiva, emancipata ma eterna fidanzata di un tronista. La Barbie è una donna perfetta, noi no. Noi ci barcameniamo tra lavoro, carriera, figli, mariti, amanti, palestre ed estetiste, ossessionate dall’idea di una perfezione che non riusciremo mai a raggiungere. Il sogno di libertà si è trasformato in una schiavitù da incubo.E allora? E allora smettiamo di lamentarci e prendiamo in mano la nostra vita”.

BIGLIETTI. Acquistabili presso la Cassa del Teatro Puccini (aperta venerdì e sabato dalle 15.30 alle 19.00) o presso il Circuito Regionale Box Office, i biglietti costeranno 22euro per il primo settore, 18euro per il secondo.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -