Mef Firenze 2019

Oltre 160 espositori, ma anche convegni e installazioni multimediali. Mef Distribuzione Materiale Elettrico Firenze organizza la mostra dell’elettrotecnica 2019, che arriva negli spazi della Fortezza da Basso di Firenze dal 27 al 30 marzo.

La quarta edizione, intitolata “Electric love, illuminati di energia positiva”, accende i riflettori sul meglio dell’impiantistica elettrica, dell’illuminotecnica, della termoidraulica e delle soluzioni di risparmio energetico.

Le novità della fiera di Mef

7 le aree tematiche all’interno del Padiglione Spadolini (automazione, termoidraulica, attrezzature, illuminazione, impianti speciali, elettrotecnica e risparmio energetico), mentre per l’occasione il Padiglione Cavaniglia, diventerà il MEF Gallery, un anfiteatro multimediale. Qui prenderà posto l’installazione dell’artista Felice Limosani, che grazie alla tecnica de morphing e alle tecnologie di scansione tridimensionale darà “vita” alle immagini di personaggi famosi e di celebri statue.

“La mia video installazione – afferma Felice Limosani – si chiama “Pensieri Illuminati” e vuol essere un tributo e una riflessione al contempo, a coloro che ci hanno lasciato dei pensieri che non finiscono mai. Pensieri positivi che ci inducono a riflettere su cosa stiamo lasciando alle generazioni future”.

I convegni della mostra dell’elettrotecnica 2019

Tutte le giornate di Mostra Elettrotecnica saranno caratterizzate da convegni che daranno diritto a crediti formativi per gli iscritti agli ordini degli Architetti e degli Ingegneri e ai collegi dei Geometri e dei Periti. Si svolgerà inoltre il “secondo atto” de La Bellezza del Fare, evento ideato e organizzato da MEF allo scopo di creare un network, una rete di professionisti, architetti, ingegneri, progettisti.

I tre giorni di questa grande fiera dell’elettrotecnica saranno dedicati agli operatori del settore, mentre sabato 30 marzo la mostra sarà aperta al pubblico con ingresso gratuito (registrazione sul sito ufficiale della manifestazione).

Mef Elettrotecnica Firenze 2019

Ospiti d’onore della prima giornata circa 2000 studenti di oltre 30 istituti scolastici a indirizzo elettronico ed elettrotecnico di 12 regioni italiane, che tra febbraio e marzo sono stati formati sui temi del risparmio energetico grazie all’iniziativa “Pensa in Verde” di MEF.

Partecipando all’evento gli studenti avranno la possibilità di effettuare un test di valutazione direttamente sul proprio smartphone. I 15 migliori neodiplomati saranno sottoposti a un successivo colloquio da parte di MEF, che selezionerà i due più meritevoli ai quali assegnare altrettanti tirocini in azienda da 2 a 6 mesi.